Ladro in negozio, commerciante ferita

13/2/2017 – Ha rubato due giubbotti e ha mandato all’ospedale la commerciante. E’ accaduto sabato pomeriggio a Scandiano, in una zona ceramica bersagliata senza sosta dalla delinquenza.

Il ladro, un marocchino di 20 anni che si chiama Abdelhadi Douadhi, è fuggito su una bici, ma i Carabinieri di Casalgrande lo hanno arrestato dopo pochi minuti al parco Bisamar di via Evidio Beucci a Scandiano . Aveva con sè ancora una delle due giacche rubate: dell’altra si era disfatto nella fuga, gettandola a terra appena uscito dal negozio.

Il nordafricano, a quanto si è appreso, vive a Scandiano.

Sabato pomeriggio è stato sorpreso a rubare dalla titolare di un negozio di abbigliamento del centro storico. La commerciante ha cercato di fermarlo, ma la reazione è stata violenta e la donna ha sbattendo contro la porta, ha riportato un importante trauma alla mano sinistra, che al pronto soccorso del Magati è stato giudicato guaribile in 5 giorni.

La vittima è riuscita comunque a chiamare il 112, che ha fatto convergere sul posto una pattuglia dei carabinieri di Casalgrande, in quanto i colleghi di Scandiano erano già impegnati in altri due arresti per furto. Poco dopo al parco Bisamar finiva  la fuga del marocchino, arrestato per il reato di rapina.

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. emilialibera Rispondi

    13/02/2017 alle 11:23

    FUORI TUTTI GLI EXTRACOMUNITARI E FECCIA VARIA DALL’EMILIA !! ALLA SVELTA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *