Controlli sicurezza a Guastalla: pescato clandestino nigeriano, recuperate tre auto rubate

3/2/2017 – Due conducenti sorpresi dai Carabinieri della Compagnia di Guastalla dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche: a entrambi  hanno ritirato le  patenti di guida procedendo alle sanzioni previste dalla legge. Un terzo conducente sorpreso a guidare senza patente, in quanto revocata.  Un clandestino  individuato e denunciato, uno studente di 20 anni  trovato con sostanze stupefacenti. Infine recuperate tre auto rubate.  E’ il bilancio dei controlli stradali eseguiti la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Guastalla con il fine di garantire maggior sicurezza nel territorio della bassa reggiana.

In tutto i militari hanno controllato 175 persone e 142 tra automezzi e motocicli nei posti di blocco e di controllo eseguiti nelle arterie stradali di maggior traffico dove hanno proceduto anche alla contestazione di alcune contravvenzioni al codice della strada in prevalenza per violazioni delle norme di sicurezza stradale.

Nel dettaglio, sono finti nei guai un reggiano di 45 anni ed un bagnolese di 40 anni, sorpresi a guidare in stato di ebbrezza: oltre al ritiro della patente, per loro è scattata la  denuncia alla Procura reggiana per. Denuncia per guida senza patente in quanto revocata, invece,  a carico di  un crotonese 30enne abitante a Luzzara sempre dai carabinieri del nucleo radiomobile.

Per un grammo di hascisc un ragazzo di 20 anni di Fabbrico rischia il ritiro del documento di guida e del passaporto, mentre un clandestino nigeriano che non ha ottemperato all’ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale è stato denunciato e avviato per le procedure di espulsione.

Infine il recupero dei mezzi rubati: un autocarro Iveco sottratti a Fabbrico nel dicembre dell’anno scorso, un furgone Opel rubato nel mantovano il 26 gennaio e una Twingo rubata a Reggio Emilia il 28 gennaio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *