Auto vola nel Crostolo, muore uomo di 56 anni
Nessuno se n’è accorto: il cadavere scoperto solo al mattino

23/2/2017 – E’ uscito di strada nella notte ed è finito con l’auto capovolta nel greto del Crostolo. L’incidente, costato la vita a R. G. R., un uomo di 56 anni,  è avvenuto in via Karl Marx al confine tra i Comuni di Reggio Emilia e Cadelbosco Sopra.

L’uomo, residente a Cadelbosco di Sotto, alla guida di una Peugeot 206,  si stava dirigendo verso la bassa, quando a pochi metri dell’inizio del ponte che segna il confine fra i due Comuni è uscito di strada. L’auto, dopo un volo di quasi quaranta metri, è atterrata capovolta sulla sponda opposta del torrente e si è parzialmente inabissata nell’acqua. Complice il buio e la nebbia, l’allarme è scattato solo a mattinata inoltrata.

Verso le 9 un automobilista di passaggio ha notato la vettura nel greto del fiume e avvertito i soccorsi. In pochi minuti si sono portati sul posto gli agenti della Polizia municipale di Reggio Emilia, i vigili del fuoco e il personale del 118.

 L’uomo, quando è stato estratto dalle lamiere, era ormai cadavere. Sono ancora al vaglio degli agenti della Municipale che si occupano del rilievo le cause che hanno portato al tragico incidente.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *