Addio a Delia e Luce, storiche “sfogline” di Cavriago

 4/2/2017 – Si è spenta Delia Cristofori, 80 anni. Vedova, madre di tre figli (Deris, Claudia e Rossana), era una delle storiche “sfogline” di Cavriago. Molto conosciuta in paese, era particolarmente attiva nel sociale: aderiva infatti spesso alle varie iniziative delle associazioni di volontariato locali. In particolare era sempre pronta a piegare i cappelletti alla Casa Protetta Comunale, insieme ad altre abili rezdore.

Tra l’altro, come lei, anche un’altra sfoglina è venuta a mancare poco tempo fa. Ecco che le operatrici e gli ospiti della Casa Protetta vogliono ricordare con affetto e ringraziare  Delia Cristofori, che  è mancata in questi giorni, e Luce Cerioli deceduta alcuni mesi fa, per l’impegno e la presenza costante a diverse iniziative.

“Entrambe – dicono le operatrici della Casa Protetta – erano volontarie di associazioni di Cavriago e sfogline del gruppo che frequenta la Casa Protetta. Da anni, un numeroso gruppo di signore appartenenti alle diverse associazioni del territorio, ma anche singole cittadine volontarie, si ritrova per svolgere  attività di volontariato speciale, a favore degli ospiti della Casa Protetta, per socializzare, per condividere esperienze, ricordare e  consolidare insieme le tradizioni, in modo particolare quella culinaria. Così Delia e Luce sono state molto attive nel preparare piatti della tradizione quali tortelli, cappelletti, ecc. in occasione di feste tradizionali ed eventi del paese. A loro va un grande saluto e un caloroso abbraccio; alle loro famiglie le più sentite condoglianze”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *