Un monaco reggiano successore di Enzo Bianchi alla comunità di Bose

28/1/2017 – E’ un monaco reggiano il successore di padre Enzo Bianchi a Bose.

Luciano Manicardi, 60 anni è il nuovo priore della comunità religiosa di Bose fondata nel 1965 da Enzo Bianchi nel Biellese, e formata da una novantina tra monache e monaci.

Luciano Manicardi, nuovo priore della comunità di Bose

Luciano Manicardi, nuovo priore della comunità di Bose

Nato nel 1957 a Campagnola, laureato a Bologna e dal 1980 nella comunità Bose dove ha continuato gli studi biblici, Manicardi prende il posto di Enzo Bianchi che a 74 anni ha rassegnato le dimissioni da priore.

Prima della nomina, Manicardi aveva ricoperto l’incarico di responsabile della formazione dei novizi della  comunità.

Padre Enzo Bianchi

Padre Enzo Bianchi

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *