Studentessa in rianimazione a Parma per sospetta meningite

15/1/2017 – Una studentessa minorenne di Fidenza è in prognosi riservata  all’ospedale Maggiore di Parma: il ricovero è avvenuto per sospetta meningite. Ieri pomeriggio sono arrivati i primi esiti delle analisi: l’Ansa riferisce che non si tratterebbe di meningite meningococcica contagiosa trasmissibile tra persone. Sono ancora in corso ulteriori accertamenti per scoprire la causa dell’infezione.
Ieri mattina la ragazza si era sentita male a scuola (frequenta l’Istituto Paciolo-D’Annunzio di via Manzoni a Fidenza) e le sue condizioni hanno richiesto l’intervento tempestivo  dei sanitari. E’ stata trasportata a Parma, al reparto di Rianimazione dell’Ospedale Maggiore, dove è stata ricoverata con prognosi riservata.
Le Direzioni generali delle due Aziende sanitarie di Parma  hanno subito informato il sindaco di Fidenza, mentre i servizi di Igiene pubblica Ausl hanno preso contatto con la presidenza dell’Istituto scolastico frequentato dalla giovane.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *