Shopping inglese per Interpump: compra Bristol Hose e il titolo vola a 17,91 euro

25/1/2017Fulvio Montipo’ continua a macinare acquisizioni su acquisizioni, nella lunga marcia verso  la leadership mondiale nell’oleodinamica.

Interpump Group di Calerno  ha annunciato oggi di avere acquisito, attraverso la propria filiale britannica, il 100% di Bristol Hose, società attiva nel settore dei tubi e raccordi per l’oleodinamica con attività di commercio e assistenza, con sede a Bristol nel Regno Unito. Bristol Hose opera attraverso 2 magazzini di vendita e 9 officine mobili per assistenza e riparazioni on-site. Queste ultime sono attive 24 ore su 24 e in grado di raggiungere il cliente tipicamente entro un’ora dalla chiamata.

Fulvio Montipò

Fulvio Montipò

Nell’esercizio 2016, Bristol Hose ha realizzato un fatturato di circa 2,25 milioni di sterline (circa 2,6 milioni di euro) con un EBITDA normalizzato pari al 13% circa. Il prezzo pagato è pari a 550mila sterline, con una posizione finanziaria netta di 420mila sterline.

Anche anche alla chisura di Borsa di ieri il titolo Interpump ha polverizzato il massimo storico raggiungendo un valore di 17,91 euro. Ciò a seguito delle valutazioni di due giorni fa del broker Kepler Cheuvreux che ha aumentato il prezzo obiettivo su Interpump  da 16,2 a 19 euro, confermando il giudizio buy.

 

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. giuseppe Rispondi

    26/01/2017 alle 09:55

    Montipo’ è molto bravo, ma, se non erro ha superato da un po’ i 70. Dopo di lui……….. se non ha predisposto bene, gli Usa sono pronti. Dana è già arrivata a Reggio facendo un boccone di Brevini!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *