Scandiano, giovane colpito da meningococco

20/1/2017 – Un caso di infezione da meningococco, ma senza segni di meningite conclamata, viene segnalato dalla direzione dell’Ausl di Reggio Emilia. La persona, un giovane adulto,  è residente a Scandiano, e il servizio di Igiene Pubblica   è già intervenuto proponendo ai famigliari le misure di profilassi previste in questi casi. 
La direzione Ausl è rassicurante: “ll meningococco può causare diversi quadri clinici – si legge in una nota – e solo raramente ha una evoluzione sfavorevole. Il paziente in questione – aggiunge – è ricoverato a Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e le sue condizioni non destano preoccupazione. Il ceppo isolato non è quello che ha causato i recenti casi di meningite in Toscana”.
Nei giorni scorsi sempre nella zona ceramiche, sono sati sottoposti a profilassi gli avventori di un circolo di Casalgande, frequentato da una signora di Fiorano ricoverata per meningite.
 
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *