Percorre 4 mila chilometri con l’auto sequestrata: denunciato guastallese di 50 anni, confiscata la vecchia Stilo

26/1/2017 – Girava con l’auto priva copertura assicurativa e per questo i carabinieri di Boretto, alla fine della scorsa estate, dopo averlo fermato e contestato una maxi multa, gli avevano sequestrato il veicolo nominandolo custode in base  alle vigenti disposizioni di legge.

Ma il custode è stato decisamente infedele, e ora non potrà più utilizzare l’auto, che è stata confiscata: i carabinieri di Boretto hanno accertato che il mezzo – una Fiat Stilo –  da quando è sotto sequestro, ha percorso oltre 4 mila chilometri ,e per questo hanno denunciato alla Procura di Reggio Emilia un uomo di 50 anni residente a Guastalla, che ora deve rispondere  di sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione di sigilli.

Oltre alle ammissioni del diretto interessato, il reato è certificato dall contachilometri che per l’appunto ha registrato  un l’esubero” di oltre 4.000 km rispetto ai chilometri rilevati all’atto del sequestro: il 50enne utilizzava regolarmente l’autovettura e aveva violato i sigilli apposti con il sequestro amministrativo della scorsa estate.  La vecchia Stilo è stata confiscata.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *