Lui chiama i carabinieri per una lite, lei per vendetta consegna il suo hascisc ai Carabinieri

6/1/2017 – Lui ha chiamato i carabinieri e lei per vendetta ha tirato fuori la droga che il marito nascondeva in casa mettendolo nei guai.
Una lite tra marito e moglie è costata, a un operaio di 33 anni  residente a Scandiano, una denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio da parte dei Carabinieri intervenuti proprio su richiesta del marito per sedare la lite tra coniugi, davanti ai figli minori.

Luca Manici, detto Kelly La Blonde

Luca Manici, detto Kelly La Blonde

 

Ma la moglie, una casalinga di 30 anni, si è vendicata tirando fuori la droga, una quindicina di grammi di hascisc, che il marito nascondeva a casa. Lo stupefacente è stato sequestrato dai militari che hanno poi proceduto a una perquisizione domiciliare senza trovare ulteriore stupefacente. L’uomo è stato denunciato alla procura per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *