L’impiegata urla, i rapinatori scappano
Fallisce colpo al Credem di Calerno

13/1/2017 – Rapina fallita al Credem di Calerno: le urla di un’impiegata costringono i banditi alla fuga.

Poco dopo le 15,30 di oggi 13 gennaio due individui, uno dei quali armato di cutter, ed entrambi col volto travisato da cappellini, parzialmente travisati da cappellino, sono entrati al Credito Emiliano di Calerno di Sant’Ilario d’Enza, con l’intento di perpetrare una rapina. Ma dopo aver avvicinato la cassiera hano desistito a causa delle urla di un’latra impiegata, e se sono fuggiti. .  Quindi l’allarme ai carabinieri, intervenuti sul posto con una pattuglia di Sant’Ilario d’Enza per le indagini di competenza. Nell’intera zona, anche nel versante di Parma sono scattate le ricerche dei rapinatori.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *