Grissin Bon-Pasta Reggia: le pagelle biancorosse. Riccardo Cervi migliore realizzatore e migliore in campo.

LE PAGELLE BIANCOROSSE di Carlo Codazzi

NEEDHAM 5.5: Lotta tanto, ma la regia non è lucida e pesa in negativo l’1/10 Da 3. Solo 1 assist per lui che chiude in doppia cifra (12 p.) ma non accende l’attacco come potrebbe.

POLONARA 6.5: partita da guerriero “Achille” che colleziona una doppia doppia (12 p, 2 rimbalzi) e fa sentire la sua presenza. Sembra ritrovato anche se ha ancora margini di crescita in attacco.

DELLA VALLE 6: Sufficienza per il rientrante Amedeo che ha ritrovato il parquet ma non il giusto ritmo in fase offensiva complice la condizione fisica non ottimale. Riesce ad andare in doppia cifra con 13 p. a referto.

DE NICOLAO 5.5: in difesa fa sentire il suo apporto dove cattura anche 3 rimbalzi, ma come Needham non riesce a dare velocità all’attacco e non riesce a prendere le misure alla zona di Dell’Agnello.

STRAUTINS 5.5: Si accende nel 4° quarto in cui mette 4 punti a referto, ma soffre la fisicità degli avversari in difesa e si limita al compitino in fase offensiva. Non è lui, comunque, che doveva dare ritmo e intensità alla fase avanzata.

KAUKENAS 6: 8 punti e 4 assist sono il bottino del debutto in campionato dell’asso lituano al rientro dopo 6 mesi di inattività. La grinta ce l’ha messa tutta trascinando anche i compagni ma non è bastato per la vittoria che pareva cosa fatta con la palombella che ha messo a segno a 25” dalla fine del 4° quarto.

CERVI 7: Il migliore del match e il miglior realizzatore con 15 punti all’attivo. Doppia doppia per Riccardo “Cuor di Leone” che ha anche catturato 14 rimbalzi con 26 di valutazione finale che la dice lunga sulla sua prestazione.

LESIC 5.5: Ha alternato cose buone ad altre meno e non è una novità. Cattura 4 rimbalzi ma ha sofferto troppo la fisicità dei lunghi di Caserta. In attacco ha segnato 11 punti e distribuito 3 assist, ma anche fallito conclusioni banali. 1 solo rimbalzo offensivo (4 totali) per la sufficienza non basta.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *