Fellegara, via Molinazza strada della morte: per risolvere il problema non basta un autovelox

di Giuseppe Pagliani*

12/1/2017 – “Il Centrodestra scandianese vuole farsi portavoce dei cittadini fellegaresi che da diverso tempo insistono affinchè  l’Amministrazione comunale prenda provvedimenti per garantire una maggior sicurezza della viabilità di via Molinazza, lungo la quale, negli anni, si sono verificati un numero ingente di incidenti stradali,  non ultimo quello accaduto nell’aprile scorso nel quale una ragazza di 21 anni perse la vita.

Non appare risolutiva di tale problema la proposta dell’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Scandiano Marco Ferri il quale suggeriva quale strumento per risolvere la problematica, senza per altro che vi fosse un seguito a quanto proposto, l’installazione di un autovelox in via Molinazza.

La necessità di prevenire altri incidenti appare di primaria importanza, come d’altra parte, il bisogno di strumenti idonei ad un tale scopo.

Giuseppe Pagliani

Giuseppe Pagliani

Chiediamo pertanto che l’Amministrazione comunale prenda atto dell’effettiva pericolosità della predetta strada , anche a seguito dell’ennesimo incidente avvenuto nei giorni scorsi, e adotti le misure necessarie a garantire una maggior sicurezza della viabilità a tutela di quanti si trovino quotidianamente a percorrerla”.

*consigliere Terre Reggiane – Reggio Emilia

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *