Crac Coopsette, offerta da 5 milioni per le divisioni Methis e Teleya

10/1/2017 – E’ confermata l’offerta di acquisizione di Methis,  ramo d’azienda di Coopsette in liquidazione e marchio affermato nel settore degli arredi per uffici. Il liquidatore di Coopsette Giorgio Pellacini ha ricevuto un’offerta da parte della Risanamento Industriale  srl di Genova e Torino, società di costruzioni che si occupa anche dell’acquisizione di aziende in liquidazione o in amministrazione giudiziale.

L’amministratore delegato dell’azienda, Andrea Viale, ha manifestato l’interesse “a creare un’unità con Teleya-Methis salvaguardando l’esperienza e le competenze di tutti i lavoratori” con l’obiettivo “di salvaguardare salvaguardare il capitale umano nella sua professionalità e nelle sue competenze, senza dimenticare, che le spese per lo sviluppo delle persone, devono essere considerate investimenti sostenuti da Coopsette”.

Arredi da ufficio di Methis

Arredi da ufficio di Methis

La Risanamento industriale srl mette sul piatto un’offerta di 5 milioni di euro per l’ acquisto del ramo d’azienda.

Teleya è il marchio Coopsette dei rivestimenti in alluminio e in acciaio e della serramentistica evoluta. Methis, come detto, è la divisione arredi per ufficio della cooperativa di Castelnovo Sotto affondata sotto il peso di 790 milioni di debiti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *