Al Mapei arriva la capolista Juventus. Il Sassuolo cerca il risultato di prestigio affidandosi a Matri e Berardi.

di Carlo Codazzi – Big match domenica alle 15 al Mapei Stadium dove si gioca Sassuolo-Juventus. Lo stadio è sold out.

I neroverdi affrontano la capolista forti di una classifica tranquilla che li vide con 14 punti di  vantaggio sulle terzultime, Crotone e Palermo, a quota 10 punti. La Juve di Allegri è reduce dai brillanti successi, ottenuti allo Juventus Stadium, contro Lazio (2-0) in campionato e Milan (2-1) in Coppa Italia.

Di Francesco dovrebbe lasciare in panchina l’attaccante francese Defrel oggetto da settimane delle attenzioni di mercato della Roma. I giallorossi insistono per avere l’attaccante in questa sessione invernale di mercato, ma la loro offerta (15 milioni  con l’inserimento di un paio di giovani della primavera) lascia fredde la dirigenza e la proprietà neroverde che non sembrano intenzionate a lasciar partire dei pezzi importanti della loro rosa a metà stagione. Patron Squinzi, in ogni caso, non si siederebbe a trattare per meno di 25 milioni di euro.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo al Mapei Stadium alle ore 15 di domenica.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Antei, Letschert, Acerbi, Pelluso; Pellegrini, Aquilani, Duncan; Berardi, Matri, Politano. All. Di Francesco.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Sandro; Rincon, Marchisio, Sturaro; Dybala, Pjanic; Higuain. All. Allegri.

Domenica alle 10 il “Comitato per non dimenticare l’Heysel” di Reggio Emilia ha organizzato un incontro davanti al Monumento alla “Memoria dei caduti dell’Heysel” sito nel Parco di Via Matteotti di fronte al Mirabello. L’incontro ricorderà le 39 vittime di quella drammatica notte. L’invito a partecipare è rivolto a tutti. Saranno presenti alcuni rappresentanti del “Juventus Club Doc” di Moncalieri e del Sassuolo Fan Club “Gli Antenati”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *