Valigetta vuota e telefonata anonima Falso allarme bomba, bloccata la provinciale 62 nella bassa

19/12/2016 – La provinciale 62 R variante della Bassa reggiana è stata chiusa al traffico dai Carabinieri della compagnia di Guastalla poco prima delle 10 dopo la segnalazione di una valigetta sospetta collocata nei pressi del guard-rail della provinciale nella corsia direzione Suzzara.

L’allarme è arrivato poco prima delle 10 con una telefonata anonima: i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Guastalla che si sono precipitati sul posto e , con tutte le cautele del caso, hanno cercato di allontanare i presenti.

Dopo una decina di minuti l’allarme è rientrato: nella valigetta non c’era alcun ordigno: era vuota. In breve la strada è stata riaperta, e la valigetta, maneggiata con tutte le cautele, è stata presa dai Carabinieri.  Si indaga per procurato allarme a carico di ignoti.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *