Due armadi con dodici fucili abbandonati in un vigneto di San Polo

30/12/2016 – In un vigneto alla periferia del paese,  Carabinieri di San Polo d’Enza hanno scoperto due armadi blindati con armi e munizioni. C’erano una dozzina di armi lunghe, 8 fucili e 3 carabine, provenienti da un furto consumato la sera del 28 dicembre  in un’abitazione di San Polo, dove appunto i malviventi avevano trafugato i due armadi.

Uno degli armadi blindati rinvenuti a San Polo

Uno degli armadi blindati rinvenuti a San Polo

Si indaga anche per capire cosa abbia indotto i ladri ad abbandonare le armi dopo aver forzato i contenitori blindati.

Sulle armi e sui due armadi  i carabinieri di San polo d’Enza hanno  prelevato le impronte digitali per trovare anche in sede scientifica una svolta alle indagini. Le impronte repertate  saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche Carabinieri di Parma per le indagini di comparazione con i soggetti pregiudicati censiti in Banca Dati.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *