Caccia al ladro a Cadelbosco
Recuperata refurtiva per 30 mila euro

14/12/2016 – L’attività di controllo del territorio ha permesso ai carabinieri, questa notte, di mandare a monte un grosso furto perpetrato ai danni di una ferramenta di via Guido Rossa, a Caselbosco Sopra. Intorno alle 3 le  pattuglie del nucleo radiomobile di Guastalla e della stazione di Cadelbosco  hanno intercettato nel piazzale antistante la ferramenta, quattro persone intende a caricare un furgone modello Iveco Daily con la portiera lato guida aperta.

Alla vista dei militari i 4 malviventi si davano ala fuga a piedi nel retro dell’attività commerciale riuscendo grazie  alla fitta nebbianotturna. E mentre nell’intera bassa reggiana scattava una serrata caccia all’uomo, all’interno del furgone abbandonato di tutta fretta dai malviventi, risultato rubato lo scorso 28 novembre a Gorgo del Monticano (Treviso),  i carabinieri hanno rinvenuto refurtiva per oltre 15.000 euro: quattro gruppi elettrogeni, sei motoseghe a scoppio, alcuni martelli pneumatici, saldatrici, il tutto sottratto poco prima dalla ferramenta. A ciò va aggiunto il furgone, col quale il valore recupero sale a 30 mila euro.

carabinieri-1

Il carico di refurtiva recuperato a Cadelbosco

Le indagini continuano per identificare i malviventi, ritenuti appartenere alla banda dei negozi che imperversa in tutta la regione, razziando attività commerciali di qualsiasi natura. Sul furgone rubato e sugli utensili recuperati i carabinieri rilevato le impronte digitali che saranno comparate dal Ris quelle disponibili nella Banca Dati delle forze dell’ordine.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *