“Una vittoria storica: solo la Lega Nord aveva creduto in Trump”

DI MATTEO MELATO*

9/11/2016 – “La vittoria di Donald Trump è una vittoria storica che potrà portare una nuova fase nella politica internazionale soprattutto nel medio oriente e nei rapporti con la Russia creando un rapporto più disteso con Putin di cui potrà giovare anche l’Europa e l’Italia. 
Solo la Lega Nord ha creduto fin da subito alla vittoria di Trump sostenendo le sue idee in materia d’immigrazione e di economia le quali hanno fatto breccia in tutto l’elettorato americano, dai bianchi ai neri, senza distinzione di razza o classe sociale, tutti hanno creduto nel tycoon newyorkese dando un grande batosta alla candidata democratica. 
Una grande lezione è arrivata dagli americani che non hanno ascoltato gli attacchi fatti a Trump da tutte le parti: tv, giornali, radio fin ad arrivare ai premier di altri Paesi. Il popolo americano dei cantieri, i white collar, il ceto medio tutti hanno riconosciuto in Trump il presidente che potrà portare l’America ancora in alto senza essere il poliziotto del mondo ma creando rapporto distesi. 
La politica obamiana e democratica è stata sconfitta e con essa anche la credibilità del Governo Renzi che fin all’ultimo ha preso sottogamba il fenomeno Trump. Renzi e soci ormai sono più abituati ad ascoltare banchieri e finanzieri piuttosto che dipendenti, pensionati, artigiani, disoccupati, studenti, ecc. 
Questa vittoria sarà un’onda che spingerà ancora di più la gente a votare NO il 4 dicembre in quanto il popolo vuole tornare ad essere centrale nelle sorti del proprio Paese e travolgerà il governo con le sue politiche folli in materia economica, sull’immigrazione e sul lavoro.”

*commissario provinciale Lega Nord Reggio Emilia    

Be Sociable, Share!

2 risposte a “Una vittoria storica: solo la Lega Nord aveva creduto in Trump”

  1. Ughetta Rispondi

    12/11/2016 alle 10:11

    I ‘soliti noti’ de sìnistra sinìstra pensavano di aver chiuso con commenti invidie e maledizioni con Silvio
    ora ricominciano a rodersi con Trump, che al confronto è un pachiderma (col tanto di ciuffo)
    Chi semina ‘vento’ raccoglie superTrump
    e mò divertitève…
    😀

  2. fausto poli Rispondi

    13/11/2016 alle 21:25

    Complimenti Dr. Melato. Spero che si avveri tutto quanto annunciato da Mr. Trump.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *