Sabato l’inaugurazione di piazza della Vittoria: golosi piatti della solidarietà con lo chef Gianni Brancatelli

11/11/2016 – L’inaugurazione di piazza della Vittoria a Reggio Emilia  – sabato 12 novembre dalle ore 17 – avrà uno spazio speciale dedicato alla solidarietà verso le popolazioni del centro Italia colpite dai terremoti dell’agosto e dell’ottobre scorsi.

Grazie all’iniziativa di Coldiretti-Campagna amica e della Bottega italiana Agricucina dello chef Gianni Brancatelli, organizzata in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, in piazza Martiri del 7 Luglio, dalle ore 17 alle 19, saranno aperti cinque gazebo in cui si prepareranno e distribuiranno in vendita ai partecipanti all’inaugurazione dell’attigua piazza della Vittoria, e a tutti coloro che lo desidereranno, un ‘piatto solidale‘ e ‘sughi solidarietà‘ preparati dallo stesso chef. Il ricavato verrà devoluto in favore dei territori colpiti dai terremoti.

Il piatto solidale a base di polenta di mais quarantino maceratese con sugo alla salsiccia umbra da accompagnare ad un bicchiere di lambrusco reggiano. Il costo del piatto è di 5 euro e di 7 euro con il bicchiere di vino.

I cittadini che lo vorranno, potranno sostenere la causa anche attraverso l’acquisto del sugo all’amatriciana, preparato dallo chef, che verrà proposto al costo di 5 euro (iniziativa attiva da agosto 2016 e che prosegue ancora oggi).

Tutto lo staff della Bottega italiana Agricucina, insieme alla segreteria di Coldiretti-Campagna amica, è stato coinvolto per la massima efficienza della distribuzione e per l’organizzazione dell’evento.

Siamo profondamente grati all’Amministrazione comunale di Reggio Emilia – commenta Assuero Zampini direttore della Coldiretti reggiana – che durante un’occasione così importante per la comunità ha condiviso con noi il progetto di creare uno spazio volto alla raccolta fondi per sostenere le aree interessate dal sisma. Il terremoto ha colpito un territorio a prevalente economia agricola con una significativa presenza di allevamenti di pecore e bovini che occorre ora sostenere concretamente per non rassegnarsi all’abbandono e allo spopolamento”.

Il ricavato di quanto venduto sarà devoluto in beneficenza – attraverso il conto aperto appositamente da Coldiretti – per finanziare progetti di aiuto e sostegno alle popolazioni del centro Italia così duramente colpite.

IL COMMERCIO – Anche il tessuto commerciale dell’Isolato San Rocco ha organizzato eventi per festeggiare la riapertura di piazza della Vittoria. Sotto il nome ‘opening piazza della Vittoria, a partire dalle 17.30 Casimiro store, Oscar boutique, Franca profumeria e Coppola by Vanity serviranno una sorta di aperitivo itinerante tra i diversi spazi commerciali; alle 18.30 è prevista anche l’accensione dell’albero di Natale collocato nel cuore della galleria commerciale. Alle 19.30 l’aperitivo proseguirà nel salone di Coppola by Vanity, che potrà godere della vista sulla nuova piazza appena inaugurata e illuminata dai giochi di luce.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *