Reggiolo: ruba in un cantiere edile, bloccato dai cittadini che lo consegnano ai Carabinieri

21/11/2016 – Si è trovato a passare davanti al cantiere edile dove lavora, e ha visto uno sconosciuto intento a rubare. Ha immediatamente dato l’allarme al 112 e nel frattempo con l’aiuto di altre persone è riuscito a bloccare il ladro , preso in consegna dai carabinieri di Fabbrico intervenuti subito sul posto. Così Rosario Onorato, 40 anni, originario del Napoletano e residente a Novi di Modena, è stato arrestato: ieri mattina il giudice di Reggio lo ha scarcerato con obbligo di firma tutti i giorni a Novi, in attesa del processo fissato il 14 dicembre. Il fatto è accaduto domenica sera alle 21,30 in un cantiere di via Gonzaga a Reggiolo. Il ladro, tutto infangato, è stato bloccato mentre caricava del materiale edile sulla sua Chevrolet.

I carabinieri hanno accertato che la porta del garage adibito a magazzino del cantiere era stata forzata:  mancava il gruppo elettrogeno in uso allo stesso cantiere, che Onorato aveva già caricato sull’auto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *