Monossido dalla caldaia, intossicati due pakistani a Montecchio

17/11/2016 – Due pakistani intossicati dal monossido di carbonio a Montecchio. Il 118, i vigili del fuoco e  i carabinieri sono intervenuti questa notte poco prima dell’una  in un’abitazione di via Ciro Menotti dove i due orientali, un uomo di 43 anni proprietario della casa e un amico di 33 anni entrambi residenti a Montecchio, sono rimasti lievemente intossicati dal monossido di carbonio sprigionatosi dalla caldaia situata in bagno. I due sono stati trasferiti al Franzini e da lì a Fidenza per il trattamento in camera iperbarica. I due non versano in pericolo di vita.

Illesi la moglie del proprietario e suoi tre figli, che si trovavano nell’abitazione. Dopo le verifiche del caso, i vigili del fuoco hanno dichiarato l’agibilità dell’abitazione.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *