La solita presa in giro Più rifiuti a Novellara: la discarica Sabar non chiude, ma viene ampliata

15/11/2016 – La discarica SABaR con sede a Novellara non chiude, anzi diventa più grande. Lo rivela il consigliere comunaledella Lega Nord di Novellara, Mauro Melli.,

“La discarica continuerà l’attività di smaltimento dei rifiuti per tutto il 2018, per questo l’azienda ha aperto una VIA (valutazione impatto ambientale) per aumentare la capacità dei bacini attualmente in uso”, annuncia Melli.
“Si tratta dei bacini 19-20-21 e 22 . Il progetto in corso di approvazione da parte degli organi competenti riguarda il rimodellamento morfologico della discarica, con un incremento di 71.000 metri cubi della capacità autorizzata precedentemente”.

La discarica sabar di Novellara: la freccia indica i bacini interessati all'ampliamento

La discarica sabar di Novellara: la freccia indica i bacini interessati all’ampliamento

“Da tempo si parlava che il conferimento di rifiuti a Novellara sarebbe cessato nel 2016 al massimo nel corso del 2017 – commenta Melli- Questo ulteriore ampliamento significa che a livello provinciale/regionale si trovano ancora impreparati a gestire il servizio e non hanno altra soluzione che continuare ad utilizzare SABaR.
La relazione tecnica stilata dall’azienda pubblica afferma che l’impatto in seguito a questo ampliamento della portata dei bacini sarà trascurabile; personalmente non ne sono convinto in quanto gli impianti di captazione del biogas e del percolato prodotto sono dimensionati per un certo volume di materiale ed essendo ormai sommersi non sarà possibile adeguarne la potenzialità.
Cosa succederà in futuro alla falde acquifere se gli impianti dovessero andare in tilt?”.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *