Di Francesco amaro dopo il 2-2 col Rapid Vienna:
“Dovevamo tenere palla”.

di Carlo Codazzi – Dispiaciuto, ma non abbattuto Eusebio Di Francesco al termine del rocambolesco match che ha visto il Sassuolo gettare alle ortiche una vittoria maturata con 2 reti di vantaggio nei 5’ minuti finali: “Avete visto come è sottile il passare dal bene al male – il commento amaro del mister neroverde. Ci vuole pochissimo. Se fossimo riusciti a passare i 2’ finali senza prendere gol saremmo stati veramente eroici per quello che oggi abbiamo messo in campo e per le difficoltà di formazione che avevamo. Invece, purtroppo, ci troviamo ad analizzare un pareggio che assomiglia un pochino ad una sconfitta. Mi è dispiaciuto il fatto che non siamo riusciti a gestire meglio gli ultimi palloni che gli attaccanti dovevano cercare di tenere.

Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo.

Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo (da Catania Live News).

Avremmo dovuto conservare un po’ di più la palla invece di cercare il gol. In certi momenti della partita dobbiamo essere più bravi. Questo, però, fa parte del processo di crescita del gruppo che ha molti giovani. Dal punto di vista della prestazione non posso imputare nulla alla mia squadra”. Da ricordare che per formare una lista Uefa composta da 18 giocatori Di Francesco ha dovuto convocare tre ragazzi del ’98.

Francesco Acerbi ha posto l’accento sul capitolo infortunati per spiegare il mezzo passo falso del Sassuolo col Rapid: “L’infermeria piena pesa perché gli infortunati sono giocatori importanti – la sottolineatura del difensore -. Questo non deve rappresentare un alibi ma, in fondo, è la pura verità. In ogni caso, chiunque entra in campo e gioca fa sempre bene il suo dovere anche se ci sono in squadra tanti giovani che devono crescere. A questi ultimi bisogna concedere tempo, ma si nota che si impegnano molto e che danno tutto sul terreno di gioco. Questa è la cosa più importante”.

Francesco Acerbi (da Sportmediaset).

Francesco Acerbi (da Sportmediaset).

Risultato dell’altra partita del gruppo F di Europa League: Athletic Bilbao-Genk 5-3

Classifica Gruppo F: Genk (g.f. 10 – g.s. 9) e Athletic Bilbao 6 punti (g.f. 6 – g.s. 8); Rapid Vienna (g.f. 6 – g.s. 6) e Sassuolo 5 punti (g.f.7 – g.s. 6).

Prossimo turno: Athletic Bilbao-Sassuolo; Genk-Rapid Vienna.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *