Castellarano flagellata dai furti
Appello dei consiglieri di opposizione: “Più risorse per la Municipale, il sindaco faccia qualcosa”

2/1/2016 – Allarme a Castellarano per i furti nelle abitazioni e nei negozi che avvengono ogni notte, a ritmo impressionante: una situazione senza precedenti.

I consiglieri comunali di Castellarano per tutti  Carlo Alberto Contini, Fabio Ruini e Stella Medici chiedono che il sindaco si muova, e chieda risorse aggiuntive per rafforzare la Polizia Municipale dell’Unione Tresinaro-Secchia. 

Da alcune settimane a questa parte, sul territorio comunale, si sta verificando un’interminabile sequenza di furti che, con cadenza quasi quotidiana, vede come vittime i proprietari di abitazioni private ed esercizi commerciali.

Le forze dell’ordine, Carabinieri in primis, stanno facendo quanto loro possibile per cercare di arginare il fenomeno. Va da sé che non è pensabile che un territorio di circa 58 chilometri quadrati di superficie, abitato da oltre 15.000 persone, possa essere sorvegliato a vista 24 ore su 24, a maggior ragione stante le limitate risorse disponibili alle forze dell’ordine operanti sul nostro territorio.

Fino ad ora, dall’Amministrazione comunale non è giunto alcun commento sulla vicenda. Non è stato comunicato alcun provvedimento straordinario. Solo e soltanto un assordante silenzio.

I cittadini, giustamente allarmati e spaventati, esigono però delle risposte. La risposta non può essere quella di chi, per evidente convenienza politica, nasconde la testa sotto la sabbia, fingendo che il problema non esista ed aspettando in silenzio che questo scompaia.

Riteniamo che da parte dell’Amministrazione sia assolutamente doveroso farsi sentire, informare i cittadini riguardo a quanto sta accadendo e comunicare quali sono le misure che, di concerto con le forze dell’ordine, è stato deciso di adottare per contrastare questa ondata di furti.

Riteniamo inoltre che sia preciso dovere del sindaco Giorgio Zanni quello di chiedere, con forza, agli altri componenti della giunta dell’Unione Tresinaro-Secchia di poter disporre di risorse supplementari facenti capo al corpo di Polizia Municipale al fine di intensificare la vigilanza sul territorio, soprattutto in quelle fasce orarie tardo-pomeridiane che sembrano essere quelle maggiormente soggette al verificarsi di furti.

Riteniamo infine che sia quanto mai necessario predisporre campagne di informazione e sensibilizzazione per i cittadini, attraverso le quali consigliare loro i comportamenti più corretti da adottare in ottica sicurezza.

Speriamo che non sia necessario arrivare ad istituire inedite ronde di quartiere sul nostro territorio. Cosa che già tantissimi cittadini, i quali da giorni ci contattano per esporci le loro preoccupazioni, vanno chiedendo.

Carlo Alberto Contini (capogruppo), Fabio Ruini e Stella Medici – consiglieri di Castellarano per tutti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *