Albanese arrestato a Cavriago con 2,6 chili di cocaina
Operazione antidroga della Guardia di Finanza

1/11/2016 – Un albanese di 25 anni, Denis Gega, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza a Cavriago, in via Prati Vecchi: nella sua auto aveva un grosso quantitativo di cocaina pari a 2,6 chilogrammi. La droga era in due involucri nascosti in un intercapedine ricavato dietro il cruscotto.

L’albanese era controllato dalle Fiamme Gialle di Gorgonzola (area metropolitana di Milano) che lo hanno seguito e infine fermato in via Prati Vecchi con l’ausilio dei colleghi reggiani.

L’arresto, avvenuto domenica, è stato convalidato ieri dal giudice di Reggio Emilia, che ha anche disposto la custodia cautelare in carcere dell’albanese. Il corriere potrebbe lavorare per una grossa organizzazione: si indaga, in particolare, se la cocaina fosse in transito oppure se era destinata ai consumatori reggiani.

 

 

Lo hanno pedinato, studiato, seguito e fermato in via Prati Vecchi, dove le pattuglie della guardia di finanza di Gorgonzola, assistite dai colleghi reggiani, hanno intimato l’alt all’auto condotta da un 25enne albanese, Denis Gega. E’ accaduto nello scorso weekend.

A bordo, come appurato da una perquisizione, le Fiamme Gialle hanno trovato 2,6 kg di cocaina impacchettata in due involucri e nascosta in un’intercapedine ricavata nel cruscotto, ma ancora da confezionare. Alla luce del rinvenimento – con successivo sequestro – per il giovane sono scattate le manette.

Comparso ieri mattina in tribunale a Reggio Emilia, il giudice ne ha convalidato l’arresto disponendo per lui la custodia cautelare in carcere. I militari, nel frattempo, continuano a indagare per appurare se la droga fosse destinata o meno

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *