Vento in faccia
Gli anni di piombo tra la Bassa e Milano nella nuova produzione di Novateatro
Prima nazionale al Pedrazzoli di Fabbrico

1/10/2016 – Si replica stasera , sabato 1 ottobre, e domenica 2 , al teatro comunale “Pedrazzoli” di Fabbrico  “Il vento in faccia“, nuova produzione di NoveTeatro tratta dall’omonimo romanzo di Lorenzo Favella.

Lo spettacolo è in prima nazionale assoluta,  e apre la stagione di prosa della storica sala fabbricese.

E’ ambientato fra la Bassa reggiana e Milano dal 1969 al 1976, dall’autunno “caldo” agli “anni di piombo”: protagonista del dramma, adattato dall’autore con il regista Gabriele Tesauri, è un giovane, detto “il Bimbo”, che da Correggio va a fare l’operaio alla Pirelli, diventando un infiltrato nelle “B.R.“.

Un personaggio di fantasia che si muove però nella realtà storica: la vicenda immaginaria è infatti calata in ambienti e fatti reali, come reali sono alcune persone che lui incontra. Grazie a documenti originali e testimonianze di ex-terroristi è anche ricostruita l’origine delle “Brigate Rosse”, con inquietanti ipotesi  sul possibile ruolo dei Servizi.

In scena una decina di interpreti, tutti attori e attrici professionisti, diplomati nelle principali scuole italiane d’arte drammatica e abituali collaboratori di NoveTeatro: Filippo Bedeschi nel ruolo del “Bimbo”, Matteo Alì (Alberto Franceschini), Domenico Ammendola (Ettore, operaio Pirelli), Valeria Barreca (Margherita Cagol), Carolina Migli Bateson (Natasha, moglie di Canasta), Alessandro Calabrò (Renato Curcio), Fabrizio Careddu (Vittorio Canasta, agente dei Servizi segreti), Eva Martucci (Lucia, amica del “Bimbo”), Jeane Santos Dias (Rosa), e la partecipazione di Milo Spaggiari (Fabrizio, fratellino del protagonista) ed Elisabetta Bonini (amica di Fabrizio).

Filippo Bedeschi e Eva Martucci

Filippo Bedeschi e Eva Martucci

L’atmosfera degli anni ’70 è ricostruita con abiti, filmati proiettati sul boccascena con suggestivi effetti speciali, nonché una colonna sonora di musiche d’epoca.

Per informazioni sulla campagna abbonamenti e sullo spettacolo: tel 0522667062; [email protected]. Biglietti anche su www.vivaticket.it

 VENTO IN FACCIA

di Lorenzo Favella

Una produzione NoveTeatro

30 settembre, 1 e 2 ottobre 2016 ore 21

Teatro Pedrazzoli, Corso Roma 64/b Fabbrico

PRIMA NAZIONALE ASSOLUTA

con Filippo Bedeschi nel ruolo del protagonista, Matteo Alì, Domenico Ammendola, Valeria Barreca, Carolina Migli Bateson, Alessandro Calabrò, Fabrizio Careddu, Eva Martucci, Jeane Santos Dias, e la partecipazione di Elisabetta Bonini e Milo Spaggiari

regia Gabriele Tesauri

costumi Marzia Vezzani

scenografie Francesca Tagliavini

luci e fonica Emil Savazzi

video Blackforge

ufficio stampa Fabrizio Piccinini

IL LIBROIl vento in faccia è stato pubblicato nel dicembre 2014 grazie a una campagna di autofinanziamento lanciata su Internet, fra e-mail e social, con amici, colleghi e conoscenti dell’Autore: la prevendita sfiorò le 500 copie un mese, consentendo la stampa e la distribuzione, a cura della reggiana “Lo Scafandro”, etichetta indipendente che spazia dalla musica all’arte passando per l’editoria. Nel gennaio 2015 la prima ristampa.

L’AUTORE – Lorenzo Favella (Reggio E., 1965), è cresciuto a Correggio; dopo la maturità scientifica a Carpi e una laurea in Lingue straniere a Venezia, per frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia nel 1990 s’è trasferito a Roma, dove tuttora vive. E’ stato autore di serie tv come Un posto al sole, Vivere (anche ideatore) e La squadra, ha firmato sceneggiati come Guerra e Pace e La baronessa di Carini e film come Mare Largo e La felicità è un sistema complesso di Zanasi. Il vento in faccia è il suo primo libro.

IL REGISTA – Gabriele Tesauri (Correggio, 1969) e attore e regista. Dopo il diploma alla Scuola di teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone nel 1995 ha lavorato come attore e assistente alla regia nelle produzioni di Arena del Sole – Nuova Scena – Teatro Stabile di Bologna a fianco di Nanni Garella, Alessandro D’Alatri, Roberto Andò, Moni Ovadia. Dal 2000 è assistente alla regia di Garella, con cui collabora inoltre nell’associazione “Arte e Salute” anche in veste di docente nei corsi di formazione.

Dal 2006 insegna nella Scuola teatrale di Bologna dove si diplomò. Dal settembre 2014 è Direttore artistico di NoveTeatro.

LA COMPAGNIA – NoveTeatro, centro di produzione teatrale con sede a Novellara, è stato fondato nel 2007 da alcuni giovani professionisti dello spettacolo e cura allestimenti di prosa con un’attenzione particolare alla drammaturgia contemporanea. Ha a compagnia stabile di attori che si sono formati nelle principali accademie nazionali ed internazionali ma coinvolge anche artisti e personalità importanti del panorama teatrale italiano. Oltre a produrre spettacoli, organizza laboratori nelle scuole, campi estivi di teatro e lingua inglese, serate pubbliche su temi quali la legalità, il cyberbullismo, la storia del ‘900.

Nel febbraio 2016 NoveTeatro ha avuto in gestione il comunale Pedrazzoli di Fabbrico, dove ha aperto corsi di recitazione in aggiunta a quelli ormai decennali di Novellara.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *