Ladruncolo dai gusti raffinati preso nel centro di Reggio

25/10/2016 – Grazie a un dipendente ha tampinato il ladro e allertato il 112, è stato arrestato un ladruncolo georgiano di 23 anni residente a Reggio Emilia che, di gusti raffinati e evidentemente abituato allo shopping gratuito, è entrato in un negozio di via Emilia San Pietro e nella zona dell’abbigliamento maschile ha preso una cintura griffata, dal costo di oltre 60 euro, con la massima naturalezza ha staccato l’antitaccheggio e se l’è infilata sotto la maglia.  Vista la scena il dipendente ha avvertito  il direttore che a sua volta ha chiamato il 112 dei carabinieri mentre il georgiano vistosi scoperto guadagnava l’uscita. Per strappare l’antitaccheggio il giovane ha danneggiato la cintura,  ormai invendibile. invendibile.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *