Grissin Bon corsara a Brindisi: Della Valle e Aradori trascinano i biancorossi alla vittoria sull’Enel 82-78

di Carlo Codazzi – La Grissin Bon ha espugnato il PalaPentassuglia nell’ennesimo finale palpitante. Buona gara dei biancorossi contro una formazione ostica priva di Nic Moore, uno dei pilastri del team di Romeo Sacchetti. Match in equilibrio poi nell’ultimo quarto, iniziato con l’Enel avanti 61-60, la Grissin Bon ha preso in mano l’inerzia e ha operato il sorpasso con un break che l’ha spinta al 63-69 a suo favore. I grissini hanno toccato un vantaggio di 10 p (68-78). Partita riaperta negli ultimi 2′ dai padroni di casa che hanno accorciato il gap fino a risalire a 2 sole lunghezze di distanza dai biancorossi (77-79).

Della Valle infila una tripla (da Gazzetta.it).

Della Valle infila una tripla (da Gazzetta.it).

Nell’infuocato finale gli uomini di Menetti hanno mantenuto il sangue freddo e nella roulette dei liberi sono riusciti a chiudere il match vincendo 82-78. Nella seconda vittoria consecutiva in campionato della Grissin Bon ha inciso in modo determinante l’ottima prestazione del centro biancorosso Riccardo Cervi che ha fatto la differenza su entrambi i lati del campo mettendo a referto 17 punti e 3 stoppate. Buona la regia di Stefano Gentile che ha guidato la squadra che ha potuto contare sulla classe e la leadership di Pietro Aradori (16 p. con 24 di valutazione) ben supportato da Della Valle miglior marcatore dell’incontro (26 p.) con 5 bombe pesantissime messe a segno. A Brindisi non sono bastate le belle prove del francese Mbaye (22 p.) e del giamaicano Durand Scott (19 p.).

Enel  Brindisi- Grissin Bon Reggio Emilia   78-82

Singoli Quarti:  21-18; 17-24; 23-18; 17-22.

Progressivi     :  21-18; 38-42; 61-60; 78-82

Enel Brindisi: M’baye 22, English 3,  Scott 19,  Carter Robert 18, M. Cardillo, Joseph 8, Agbelese 5,  Spanghero 3 Sgobba.  N.e.: Fiusco,  Invidia,  Donzelli. Allenatore: Romeo Sacchetti.

Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori 16, Della Valle 26,  James  2,  Cervi  17, Needham  2,  S. Gentile 7,   Polonara 3,  Lesic 6,  De Nicolao 3. N.e.  Strautins. Allenatore: Massimiliano Menetti.

Arbitri: Dino SEGHETTI – Alessandro MARTOLINI – Matteo BONINSEGNA.

NOTE: Tiri da 2 : Brindisi 24/47(51,10%),Reggio E.23/39 (59%); Tiri da 3 : Brindisi 8/24 (33,3%) Reggio E. 9/24 (37,5%); Tiri Liberi:  Brindisi 6/9 (66,7%), Reggio E. 9/11 (81,8%); Rimbalzi: Brindisi: Off.13, Dif.23, Reggio E. Off.7, Dif.25; Stoppate:  Brindisi: dat 4, Sub 3. Reggio E. dat. 3. Sub 4. Palle per. e rec. Brindisi per. 13 rec.7, Reggio E. per.15 rec. 4.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *