Beccato alla guida dell’auto sequestrata, senza assicurazione né patente: denuncia e maximulta di 3 mila euro

5/10/2016 – Aveva in custodia l’auto che gli avevano sequestrato il 29 settembre scorso, non poteva  circolare però ieri notte, intorno alle 4,  è stato beccato da una pattuglia dei carabinieri sulla provinciale Brescello-Poviglio.

La zingarata è costata cara a un 45enne palermitano residente a Bibbiano che ha deciso di mettersi alla guida della sua auto, un’Alfa Romeo 156, sebbene sottoposta a fermo amministrativo circolava senza la copertura assicurativa obbligatoria. L’uomo è stato denunciato alla Procura dai carabinieri del nucleo radiomobili di Guastalla  per sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione di sigilli. Accuse a cui devono aggiungersi anche i provvedimenti amministrativi che prevedono una maxi multa sino ad un massimo di 3.000 euro per aver posto in circolazione l’auto sequestrata senza copertura assicurativa e per aver condotto l’auto senza documenti di guida e circolazione del mezzo.

Non solo: l’uomo non aveva  con sè  i documenti di guida e circolazione. Da qui la multa pesante, sino a 3 mila euro, per la mancata copertura assicurativa e per aver condotto l’auto senza i documenti di guida e circolazione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *