“Una mano per la scuola” sabato e domenica nei negozi Coop Alleanza
Donare materiali didattici per le famiglie in difficoltà

8/9/2016 – A settembre si torna in aula, e torna anche nei negozi di Coop Alleanza 3.0 “Una mano per la scuola”, la campagna di solidarietà, promossa in collaborazione con le associazioni del territorio, che sostiene le famiglie in difficoltà con bambini e ragazzi in età scolare.

L’iniziativ sabato 10 e domenica 11 settembre in 164 punti vendita dall’Emillia alFriuli alla Puglia,  della cooperativa di consumatori nata dalla fusione di Adriatica, Estense e Coop Nordest di Reggio Emilia:  tutti possono contribuire donando quaderni, pennarelli, pastelli, matite e penne, forbici, gomme, correttori, evidenziatori, astucci, temperamatite, risme di carta  e altri materiali didattici

.A raccogliere le donazioni nei negozi, saranno i volontari delle associazioni, insieme ai soci volontari Coop e ai rappresentanti dei comitati dei genitori, tutti riconoscibili dalla pettorina con l’immagine della campagna. All’ingresso dei punti vendita, distribuiranno ai clienti le shopper dove inserire i prodotti da donare, segnalati in un apposito elenco. I punti di raccolta dei materiali saranno localizzati fuori dalla barriera casse.Una mano per la scuola

L’elenco dei negozi aderenti a “Una mano per la scuola”, così come quelle delle associazioni coinvolte per ciascuna provincia, è consultabile sul sito di Coop Alleanza 3.0 (www.coopalleanza3-0.it). I risultati dell’iniziativa saranno comunicati nei manifesti e nelle locandine che verranno affissi in seguito nei punti vendita coinvolti.

Coop Alleanza 3.0 – la più grande cooperativa di consumatori in Italia – conta oltre 2 milioni di soci, 22 mila lavoratori e più di 400 punti vendita, lungo tutta la dorsale adriatica. Inoltre, l’iniziativa sarà ospitata anche in Lazio, Campania e Sicilia, grazie all’adesione di 5 ipercoop di Distribuzione Centro Sud e 7 negozi di Coop Sicilia (società controllate da Coop Alleanza 3.0).

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *