Scontro sugli aumenti: sciopero blocca la Gm Termomeccanica di Felina

7/9/2016 – Sciopero di  tre ore e mezzo ieri pomeriggio alla  Termomeccanica GL di Felina, azienda produttrice di forni industriali per verniciatura mezzi che occupa circa 60 dipendenti. L’agitazione è la prima dell’autunno sindacale ormai alle porte e che vedrà la Fiom sul piede di guerra.

Iniziamo  la nostra lotta proclamando tre ore e mezzo di sciopero – fa sapere Alessandro Gabbi della Fiom Cgil di Reggio Emilia – perchè la proprietà aziendale non vuole incontrarci per discutere la parte economica del contratto aziendale in essere”.

Nessuna apertura è arrivata dall’azienda per procedere ad un confronto in merito agli aumenti economici dell’integrativo aziendale. “Per questo nei prossimi giorni se non accetteranno di incontrarci ad un tavolo di trattativa– conclude Gabbi – proseguiremo nelle iniziative di lotta”. I lavoratori hanno presidiato i cancelli aziendali.

I lavoratori della Gm di Felina fuori dallo stabilimento

I lavoratori della Gm di Felina fuori dallo stabilimento davanti ai cancelli

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *