Malfattori organizzati in centro di Reggio
Passante circondato e rapinato, marocchino in manette

31/8/2016 – Gruppi di malfattori continuano a infestare il centro storico di Reggio e aggrediscono i passanti, E’ accaduto martedì serra 30 agosto alle 21,30 in via Toschi, dove un quattro marocchini hanno circondato un cittadino reggiano di 43 anni e lo hanno rapinato con violenza, prendendogli il telefono cellulare dalla tasca dei pantaloni.

Le Volanti sono subito intervenute e grazie alle indicazioni fornite dal rapinato, in pochi minuti hanno intercettato la banda, nella zona di piazza martiri davanti al teatro Valli. E’ stato arrestato Ismail Sabre, di 27 anni, residente a Parma, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, riconosciuto quale autore materiale della rapina: aveva ancora con sè la scheda Sim del telefono rubato. Portato in Questura, il marocchino ha aggredito un agente, mandandolo al pronto soccorso con prognosi di due giorni, nel tentativo non riuscito di fuggire. Accusato di rapina aggravata in flagranza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, è stato trasferito al carcere della Pulce. Le Volanti hanno fermato un altro marocchino, risultato clandestino, che sarà espulso,

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *