Operaio precipita da quattro metri
Grave infortunio nel cantiere della Bocco-Canala

28/9/2016 – Un operaio di 54 anni residente a Benevento è rimasto seriamente ferito ha seguito di un infortunio sul lavoro. E’ accaduto intorno alle 17,30 di oggi, 28 settembre, lungo la SS 63 al Bocco di Casina all’altezza del chilometro 89, dove sono in corso i lavori della nuova galleria Bocco-Canala.

Per cause in corso d’accertamento da parte dei carabinieri di Casina, intervenuti sul posto unitamente al personale del servizio di  Medicina del lavoro di Scandiano, l’uomo si trovava su un’impalcatura, quando è precipitato da un’altezza di circa 4 metri. Subito soccorso dai sanitari inviati sul posto dal 118 è stato trasportato con l’ elisoccorso al Maggiore di Parma dove è stato ricoverato in gravi condizioni per fratture e traumi da caduta. Sulla  dinamica dell’infortunio sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri e del personale della Medicina del Lavoro di Scandiano, coordinati dalla Procura reggiana.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *