Lite in circonvallazione: albanese violento tira fuori un piede di porco
L’arrivo dei vigili scongiura una tragedia

10/9/2016 – Sembrava una banale lite tra automobilisti, ma ha rischiato di trasformarsi in qualcosa di più grave quando uno dei due ha estratto un utensile, un piede di porco dalla sua vettura. L’episodio è accaduto nella giornata di martedì 6 settembre, in viale Timavo, a Reggio Emilia: protagonisti due automobilisti, uno di 29 anni di origini albanesi e un reggiano di 51 anni. I due hanno iniziato a discutere per questioni legate al traffico quando, improvvisamente, l’albanese ha preso il piede di porco dalla sua automobile e si è avvicinato al cinquantunenne in modo minaccioso. Sono intervenuti altri automobilisti che hanno fermato l’aggressore. L’arrivo immediato degli agenti della Polizia municipale, di pattuglia nella zona di piazzale Fiume, ha scongiurato il peggio..

Approfittando del caos momentaneo,in una delle ore di maggior affluenza di traffico sui viali, l’albanese ha tentato di disfarsi del piede di porco, gettandolo all’interno del cortile di una casa. Numerosi testimoni hanno tuttavia indicato agli agenti il punto dove ritrovare l’attrezzo e il giovane, vistosi scoperto, ha ammesso le proprie responsabilità. Per lui è scattata la denuncia, ma può ringraziare i vigili che sono intervenuti prima che finisse tra le mani degli automobilisti inferociti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *