La Reggiana va subito in vantaggio, regge il pressing e pareggia 1-1 a Venezia

10/9/2016 – La Reggiana ha pareggiato 1-1 a Venezia, dopo essere andata in vantaggio a inizio partita, al 5′ del primo tempo con un gol di Nolè. Gli uomini di Inzaghi sono riusciti a recuperare al 20′ con un gol di Modolo, dopo un pressing forsennato (1 calci d’angolo contro uno) che ha visto i granata blindati in difesa.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

VENEZIA 1

REGGIANA 1

VENEZIA (4-3-3): Facchin; Baldanzeddu (18’ s.t. Moreo), Modolo, Domizzi, Garofalo; Fabris, Pederzoli (34’ s.t. Acquadro), Bentivoglio; Tortori, Geijo (39’ s.t. Ferrari), Marsura.

A disposizione: Sambo, Luciani, Galli, Malomo, Soligo, Pellicanò, Edera, Cernuto e Vicario.

Allenatore: Filippo Inzaghi.

REGGIANA (4-3-3): Perilli; Ghiringhelli, Spanò, Sabotic, Giron (29’ s.t. Mogos); Angiulli, Maltese, Bovo; Manconi, Marchi (23’ s.t. Guidone), Nolè (37’ s.t. Falcone).

A disposizione: Narduzzo, Panizzi, Bonetto, Calvano, Lombardo, Otin e Mecca.

Allenatore: Leonardo Colucci.

ARBITRO: Armando Rinaldi di Tivoli.

RETI: primo tempo al 5’ Nolè; secondo tempo 20’ Modolo.

NOTE: ammoniti Pederzoli, Garofalo e Maltese; calci d’angolo 11-1 per il Venezia; recupero 3’ e 4’.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *