La Reggiana calcio femminile diventa Sassuolo. Nascono 5 nuove formazioni

Il banner promozionale del Sassuolo Calcio Femminile.

Il banner promozionale del Sassuolo Calcio Femminile.

di Carlo Codazzi

– L’U.S Sassuolo, all’indomani della prima sconfitta in Europa League ha presentato con una conferenza stampa organizzata presso la sala stampa del “Mapei Stadium-Città del Tricolore” le sue nuove squadre di calcio femminile.

La nascita di nuove formazioni femminili trae origine da un progetto nato in collaborazione con ASD Reggiana Calcio Femminile. Tra le varie strade proposte dalla FIGC per incentivare il movimento femminile, Sassuolo e Reggiana Femminile hanno scelto di sottoscrivere un accordo di licenza. Le due Società restano giuridicamente distinte, in ossequio ai regolamenti federali, con il Sassuolo che concede alla Reggiana Femminile la disponibilità del proprio nome, colori e segni distintivi per disputare partite ufficiali e amichevoli. Resta invariato l’organigramma di Reggiana Calcio Femminile. Il colore della prima maglia sarà l’azzurro che richiama i colori bianco-blu dello stemma di Reggiana Calcio Femminile che comparirà sulla maglia di gara.

Il progetto di collaborazione prevede che ci saranno 5 nuove squadre femminili del Sassuolo: la prima Squadra che parteciperà al Campionato di Serie B; la squadra Primavera,  la Serie D, l’Under 13 e le Pulcine che saranno impegnate nei rispettivi Campionati regionali e provinciali.

L’inizio del Campionato di Serie B avrà luogo domenica 2 Ottobre con la prima squadra sassolese impegnata in trasferta a Cavarzere contro il Gordige, seconda giornata domenica 9 Ottobre con la gara casalinga contro il Grifo Perugia (campo sportivo S. Polo d’Enza), successivamente ci sarà la sosta fino al 30 Ottobre.

Alla conferenza stampa hanno preso parte Giovanni Carnevali, Amministratore Delegato del Sassuolo Calcio, Elisabetta Vignotto, presidente di ASD Reggiana Femminile, la Dott.ssa Isabella Fusiello, Questore di Reggio Emilia, Mauro Rozzi, responsabile politiche sportive del Comune di Reggio Emilia, Giulia Pigoni, assessore allo sport del Comune di Sassuolo, Milena Bertolini, presidente Fondazione per lo sport di Reggio Emilia e Antonio Cabrini, commissario tecnico delle nazionali femminili.

L’Open Day   

L’U.S. Sassuolo Calcio ha, inoltre, comunicato che, in collaborazione con la FIGC – SGS, Domenica 2 Ottobre sarà organizzato un “Open Day” sul calcio femminile che interesserà bambine delle scuole elementari e medie. L’evento sarà aperto alle società del territorio che hanno giovani tesserate.

Il banner promozionale dell'Open Day del Sassuolo dedicato al calcio femminile.

Il banner promozionale dell’Open Day del Sassuolo dedicato al calcio femminile.

L’Open Day si svolgerà presso lo stadio Ricci di Sassuolo dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e prevede, dopo una prima fase dimostrativa, diversi giochi sul campo seguiti dagli istruttori del Sassuolo Calcio: è obbligatorio per le bimbe indossare scarpe da ginnastica e non da calcio. Accesso gratuito per il pubblico che dovrà accedere all’impianto dall’ingresso di via Mazzini 139. A tutte le bambine partecipanti saranno distribuiti gadget del Sassuolo e della FIGC!

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *