La legge del Mapei
Quinto successo consecutivo in casa del Sassuolo che batte l’Udinese con un gol di Defrel

QUANTA SOFFERENZA NEL FINALE PER I NEROVERDI. L’UDINESE FERMATA DAI LEGNI E DALL’ARBITRO.

25/9/2016 – Vince soffrendo il Sassuolo che piega l’Udinese con un gol di Defrel poco dopo la mezz’ora del primo tempo. Da un cross di Lirola bucano l’intervento sia Adnan che il portiere Karnezis, e per Defrel è un gioco da ragazzi mettere in rete. Su questo “golletto” i neroverdi costruiranno l’ennesima vittoria interna e mai come stavolta Di Francesco si tiene stretti i tre punti in una situazione di emergenza (tanti gli assenti) e in vista della trasferta europea a Genk in Belgio giovedì. Gara a due volti, con i neroverdi che hanno provato ad attaccare nella prima frazione e un’Udinese troppo timorosa e remissiva. Un salvataggio sulla riga di Hertaux, una deviazione dello stesso Hertaux su un colpo di testa di Ragusa, un diagonale di Politano respinto da Karnezis e un altro colpo di testa di Ragusa neutralizzato dall’estremo udinese. Nella ripresa tutt’altra musica. Il Sassuolo cala vistosamente nella ripresa, lasciando campo ed iniziativa alla squadra Iachini che comincia a crederci. Prima Danilo, poi Kone,quindi Acerbi salva su Zapata. Infine, intorno al 90′ i due legni con Felipe e Perica (bravo Consigli). L’Udinese recrimina pure per un presunto rigore e per un gol “annullato” al 93′, ma Perica spinge Peluso e Doveri annulla. Finisce 1-0, tre punti d’oro per il Sassuolo che irrobustisce la sua classifica.

Mister Eusebio Di Francesco.

Mister Eusebio Di Francesco.

E’ d’accordo Di Francesco: “Ottimo primo tempo dei miei ragazzi, mi pare che all’Udinese non abbiamo concesso neppure un calcio d’angolo. Poi è chiaro che abbiamo sofferto la loro fisicità e la loro esperienza. In campo ci sono pure gli avversari, noi in questo momento siamo un po’ corti. Il Milan domenica? Abbiamo prima una dura trasferta in Belgio, pensiamo prima a quella. Sarà una settimana di straordinari”.

IL TABELLINO

SASSUOLO-UDINESE 1-0 (p.t. 1-0)

Marcatore: 33′ Defrel

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Antei 6, Acerbi 6,5, Peluso 6; Biondini 6, Magnanelli 5,5, Mazzitelli 5; Politano 6, Defrel 6.5, Ragusa 5 (1′ st Ricci 6). . A disp.: Pomini, Pegolo; Terranova, Dell’Orco, Letschert, Adjapong. All.: Di Francesco 6.

UDINESE (4-3-3): Karnezis 6; Heurtaux 6; Danilo 6; Felipe 6; Adnan 6; Kone 5,5; Kums 6; Jankto 5,5; De Paul 5,5 (38′ Zapata 6); Penaranda 6 (16′ st Perica 6); Théréau 5,5 (30′ st Ewandro s.v.). A disp.: Angella; Armero; Balic; Fofana; Lodi; Matos; Perisan; Scuffet; Wague) All.: Iachini 6.

ARBITRO: Doveri di Roma 5. ASSISTENTI: Tonolini di Milano, Tolfo di Pordenone. QUARTO UFFICIALE: Di Meo di Foggia ARBITRI DI PORTA: Damato di Barletta e Abbattista di Molfetta RECUPERO 1′ pt, 4′ st.

NOTE: ammoniti Peluso, Hertaux, Danilo, Biondini, Magnanelli. Spettatori 9343 (abbonati 6461).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *