Il mistero della Bmw ricomparsa
Era parcheggiata a Castelnovo Sotto la Touring rapinata ieri sera da due malviventi armati

24/9/2016 – I carabinieri della stazione di Sant’Ilario d’Enza, nel primo pomeriggio di oggi hanno rinvenuto in sosta in un parcheggio di Via Petrarca a Castelnovo Sotto, regolarmente chiusa a chiave l’autovettura Bmw serie 5 Touring che ieri sera intorno alle 21,30 era stata rapinata a un giovane reggiano di 21 anni da due persone incappucciate e armate di pistola. Queste si erano fatte consegnare le chiavi dell’auto in un distributore di benzina di Sant’Ilario d’Enza dopo che il giovane aveva fatto il pieno.

Data la cilindrata e la potenza del veicolo i carabinieri non escludono che l’autovettura fosse parcheggiata provvisoriamente in attesa di essere utilizzata per compiere qualche azione delittuosa e garantire la fuga ai malviventi. Sull’autovettura, successivamente restituita alla vittima, i carabinieri della stazione d Sant’Ilario d’Enza hanno rilevato le impronte digitali, che ora verranno inviate al Ris di Parma. Una svolta nelle indagini potrebbe essere imminente.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *