Festareggio
Il Pd e la legalità a Reggio e Cutro
Federico Rampini e l’età del caos
Domenica Guidetti il comico, Vecchi il sindaco e quelli del Battagliero

10/9/2016 – Sabato sera a Festareggio con Federico Rampini e un faccia a faccia sulla legalità tra il segretario Pd di Cutro Domenico Colosimo e Mauro Vicini.

Domenica 11 Antonio Guidetti – il comico più amato dai reggiani – precede l’intervista pubblica al sindaco Luca Vecchi. Serata musicale tosta con Meeting People is Easy, festival di musica indipendente, e l’Officina del Battagliero.

RAMPINI E IL MONDO NEL CAOS

Il giornalista e scrittore Federico Rampini a torna Festareggio dove sabato 10 settembre (ore 21) viene iontervistato da Valeria Montanari in Piazza Grande.  Il giornalista e scrittore sarà protagonista della serata di domani, sabato 10 settembre (ore 21) in Piazza Grande.

Una conversazione a tutto tondo sullo stato delle economie mondiali, in cui Rampini con il consueto stile leggero e immediato affronterà temi profondi e complessi, dalla geopolitica all’economia, dall’ambiente alla crisi della democrazia, offrendo uno sguardo lucido e alternativo sui costi e le opportunità nella cosiddetta “età del caos”. Rampini, giornalista di Repubblica inviato a New York, racconterà l’Europa vista dall’America, restituendo un’immagine completamente ribaltata di ciò che crediamo di essere.

L’OFFICINA DEL BATTAGLIERO

A Festareggio arriva domani, domenica 11 settembre (ore 21.30), l’Officina del Battagliero, il progetto musicale del polistrumentista Francesco Gualerzi nato con l’intento di recuperare e divulgare in modo essenziale e puro lo stile e il linguaggio della musica folcloristica di fine ‘800 e primo ‘900 nella Val d’Enza. Lo spettacolo è a ingresso libero.

L'Officina del Battagliero

L’Officina del Battagliero

La formazione, composta da Francesco Gualerzi (sax e clarinetto), Glauco Caminati (fisarmonica), Adelmo Sassi (chitarra), Valentino Spaggiari (trombone), Marco Bortesi (basso) e Riccardo Bontempelli (batteria), rilancia la migliore musica della tradizione folcloristica di fine ‘800 e primo ‘900 del nostro territorio. Il nome del gruppo è una garanzia. Il valzer “Battagliero”, uno dei brani più apprezzati e suonati dalle orchestre da ballo italiane, è nato proprio in questa zona, esattamente a Barco di Bibbiano, terra di grandi musicisti. L’autore è Tienno Pattacini, classe 1908, che ne fece il proprio cavallo di battaglia. Pattacini fu un compositore molto prolifico, con un repertorio di oltre mille brani fra valzer, mazurche, polche e tanghi. Un tipo di folclore che arrivava direttamente dal Romanticismo e da Giuseppe Verdi.

Officina del Battagliero è oggi l’unica realtà musicale italiana in grado di riproporre con capacità espressiva ed equilibrio lo stile straordinario e battagliero à la Pattacini.

PEOPLE IS EASY

Sarà una giornata dedicata alla migliore musica indie quella di domani, domenica 11 settembre, con l’ottava edizione di Meeting People Is Easy, festival della musica indipendente organizzato in collaborazione con la fanzine Youthless di Reggio Emilia. Dalle 17 sul palco dell’Arena spettacoli si alterneranno i migliori artisti del momento: tra i tanti nomi in cartellone, Motta, rivelazione della musica indipendente italiana, Giorgio Canali Giungla, C+C Maxigross, Birthh e Niagara. Una giornata di musica, a ingresso libero.

Ma non ci sarà solo musica: stand di etichette discografiche, mercatino dei vinili e vestiti vintage. E poi presentazioni di libri: quest’anno il festival ospiterà – in collaborazione con Arci Gay Reggio Emilia – la scrittrice Chiara Sfregola, che con il suo Camera Single ha già fatto parlare mezza Italia, un romanzo che diverte e allo stesso tempo fa riflettere sulle questioni Lgbt. dopo i concerti si balla con i Teppa Bros aka Lo Stato Sociale.

Motta (ph. Claudia Pajewski)

Motta (ph. Claudia Pajewski)

CHI E’ MOTTA

Fresco di contratto con la Sugar/Universal, “La fine dei vent’anni” è il primo disco solista di Motta, di cui compone testi, musiche ed arrangiamenti. Alcuni dei brani sono scritti a quattro mani con Riccardo Sinigallia (Tiromancino – Max Gazzè – Nicolò Fabi…), produttore dell’album – garanzia di qualità. Oltre a lui, in studio, si aggiungono alcuni dei migliori musicisti su cui una produzione possa contare: Cesare Petulicchio (BSBE – Bud Spencer Blues Explosion), Andrea Ruggiero (Operaja Criminale e mille altri), Laura Arzilli, Lello Arzilli, Andrea Pesce, una leggenda come Giorgio Canali, Maurizio Loffredo, Guglielmo Ridolfo Gagliano (Paolo Benvegnù, Negrita) e Alessandro Alosi (Pan del Diavolo).

IL PROGRAMMA DI SABATO 10 SETTEMBRE

ore 20.00 Siria: un paese in fuga
Proiezione del film Syrian Edge ITALIA, LIBANO 2015 a cura di J. Martin Baigorria e Lisa Tormena
Dina Taddia
 presidente GVC
Alessandro Miraglia
 responsabile d’Area Medioriente e Nord Africa GVC

conduce Roberta Ibattici esecutivo provinciale PD

ore 21.00 presentazione del libro L’età del caos. Viaggio nel grande disordine mondiale di e con Federico Rampini

conduce Valeria Montanari assessore Comune di Reggio Emilia

Piazzetta delle Idee

ore 18.30 Il PD, a Reggio Emilia e a Cutro per la legalità e la coesione sociale.

Domenico Colosimo Segretario PD Cutro

Mauro Vicini Segretario PD città di Reggio Emilia

ore 21.00 Industria 4.0, uno scatto per l’Italia, che cosa cambia nel lavoro

Antonella Incerti deputata PD

Marco Bentivogli segretario generale Fim-Cisl

Andrea Bianchi direttore area politiche industriali Confindustria

Paolo Bonaretti direttore ASTER

Arena Spettacoli – Madiba

ore 22.30 Random una festa a caso

ingresso 11 €

biglietti disponibili sul circuito Mail Ticket

Gran Bar

ore 22.30 In a lifetime

PiadaBar

ore 22.30 Musica live con Vittorio Bonetti

Area Dome

ore 19.30 Apericena

ore 21.30 Live con Lokomotion

ore 22.30 Cores Da Bahia un circo differente, a seguire Lokomotion

Balera

Ore 21.30 Robby ed Elisa

Balli e Bally

ore 21.00 Serata di animazione ed esibizioni con musica latino americana, caraibica, balli di coppia, di gruppo, zumba e kizomba a cura della scuola di ballo Ritmo Caliente e del suo staff di animazione

DOMENICA 11 SETTEMBRE

Piazza Grande

ore 18.00 Antonio Guidetti

La ghenga

Spettacolo comico

ore 20.30 Reggio Emilia. Tra progetti realizzati e impegni per il futuro

intervista a Luca Vecchi sindaco di Reggio Emilia

intervista a cura di Stefania Bondavalli, Telereggio

ore 21.30 Officina del Battagliero in concerto

Piazzetta delle Idee

ore 18.00 70° anniversario del voto alle donne

presentazione della ricerca Le donne di Reggio Emilia da suddite a cittadine di e con Elisabetta Salvini

presentazione del sito Memorie in cammino – storie di donne a cura dell’Istituto Cervi

intervengono Marisa Ombra partigiana e vicepresidente Anpi nazionale

Mirco Zanoni Istituto Cervi

coordina Anna Bigi Anpi Reggio Emilia

in collaborazione con Anpi, Istoreco, Istituto Cervi

Arena Spettacoli – Madiba

ore 17.00 MEETING PEOPLE IS EASY 8

Solids (Usa) – Giungla – Birthh – Terrible – C+C Maxigross

Presentazione del libro Camera singola di e con Chiara Sfregola

in collaborazione con Arcigay

Giorgio Canali & Rossofuoco

Kelly Stolz

MOTTA

Aftershow con Teppa Bros – Lo Stato Sociale

PiadaBar

ore 21.00 animazione per bimbi a cura di Patatrak animazione

Balera

ore 21.30 Miky D’Alessio

Balli e Bally

ore 21.00 Spettacolo di danze standard e latinoamericane, boogie woogie e hip hop con coppie di livello internazionale e a seguire ballo per tutti: salsa, balli da sala, balli di gruppo con animazione a cura di Obiettivo Danza

Area Sport Uisp

ore 20.30 Due calci al razzismo. Torneo di calcio a 5 in collaborazione con ASD Pol. Zelig

ore 20.30 Il team di istruttori di Sesto Continente accompagnerà grandi e piccini alla scoperta del mondo della subacquea

Pianeta Bimbi – Parco Marchingegni

ore 19.30 Macchine e giochi meccanici senza età e senza barriere

a cura dell’associazione culturale Pianeta Verde

Western Kinder Zone

ore 19.30 Un vero villaggio western pensato per i più piccoli con pony e cowboy

a cura dell’associazione sportiva dilettantistica Rossano Ranch

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *