Doblò contro camion dei rifiuti: terribile schianto a Novellara
Morto giovane di 28 anni di Reggiolo

7/9/2016 – Gravissimo incidente stradale alle 5 di questa mattina in Via Cristoforo Colombo a Novellara: un giovane di 28 anni di  Reggiolo, dipendente dell’Enel, è morto sul colpo a seguito del violento scontro un autocarro della nettezza urbana fermo della strada per effettuare lo svuotamento dei cassonetti dei rifiuti.

La vittima, alla guida di un Fiat Doblò di proprietà dell’enel, viaggiava in direzione Reggiolo. All’altezza del civico 64, nel rettilineo che attraversa l’area industriale,  si è schiantato frontalmente con la  parte posteriore di un autocarro Iveco Eurotech del servizio rifiuti fermo, come detto a lato della strada. Il giovane è morto sul colpo, il conducente dell’autocarro è rimasto illeso. Sul posto, oltre ai sanitari inviati dal 118 – che tuttavia non hanno potuto far altro che constatare la morte del 28enne- anche i carabinieri della Stazione di Reggiolo. Toccherà proprio ai militari ricostruire la dinamica e le  cause del terribile incidente. Non si esclude un malore, o un colpo di sonno.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *