Africa, business & musica a FestaReggio: dibattito e concerto con la star maliana Rokia Traorè

6/9/2016 – Serata africana, oggi martedì  6 settembre a Festareggio. La collaborazione economica tra Italia e Africa è al centro di un dibattito ore 20.45,  nella Piazzetta delle Idee. Più tardi, alle 22, all’arena spettacoli concerto della cantante e compositrice maliana Rokia Traorè considerata la nuova regina della musica africana. Traorè  è anche ambasciatrice dall’Alto commissariato Onu peri Rifugiati.  

Prima del concerto, la cantante, figlia di diplomatici e cresciuta tra Europa, States e Medio Oriente, porterà la propria testimonianza in un incontro con Luca Bosi, presidente di Boorea, (che realizza l’iniziativa insieme a FestaREgeio) e l’assessore comunale Serena Foracchia.

Saranno analizzati i rapporti tra Italia e Africa sul versante economico. Secondo una nota della Farnesina, «nel 2014 l’Italia si è attestata al 7° posto tra i partner commerciali dell’Africa, con un interscambio complessivo pari a 40,65 miliardi di euro, pari al 5,2% dell’interscambio dell’Africa con il resto del mondo». Il nostro paese rimane lontanissimo dalla Cina, primo partner commerciale dell’Africa, seguito da India, Francia, Stati Uniti, Spagna e Germania. Il fatto che il continente africano continui a registrare alti tassi di crescita economica apre «un progressivo numero di opportunità per le imprese italiane, specialmente in alcuni settori quali l’energia, le infrastrutture e l’agroalimentare».

Rokia Traorè

Rokia Traorè

L’interesse dell’Italia nei confronti dell’Africa viene confermato dai dati relativi agli investimenti diretti esteri che sono passati da 190 milioni di euro nel 2008 a 310 milioni nel 2012. I Paesi del continente su cui l’Italia investe sono divisi in due categorie: «la prima categoria – prosegue la nota – include i Paesi già d’interesse per le imprese italiane sufficientemente strutturate per affacciarvisi», quindi Ghana, Senegal, Congo, Sudafrica, Camerun ed Etiopia. «La seconda categoria riguarda i Paesi le cui prospettive d’interesse per le aziende italiane, almeno quelle più piccole, sono più lontane, ma verso i quali è opportuno continuare a riservare un’attenzione politica particolare».

 CONCERTO GRATUITO

Il concerto di Rokia Traorè è a ingresso libero. Col suo stile inconfondibile che unisce sonorità tradizionali a ritmi rock e jazz, mentre racconta i sogni e le speranze della sua terra, rtaorè suonerà dal vivo l’ultimo disco “Né so” (A Casa) in cui racconta le sofferenze dei popoli sradicati, la storia del mondo e della condizione umana nella sua complessa e meravigliosa diversità, la sua caparbietà e forza di donna capace di non arrendersi mai, qualsiasi cosa accada. Un disco ricco ed eterogeneo, che ha visto Rokia Traoré collaborare con grandi artisti e produttori, tra cui il produttore inglese John Parish, il chitarrista italiano Stefano Pilia, il produttore, arrangiatore e multi-strumentista John Paul Jones (Led Zeppelin, Them Crooked Vultures, ecc.) e il cantautore americano Devendra Banhart.

Il gruppo che accompagna Rokia Traoré in “Né So” comprende il batterista burkinabé Moïse Ouattara, il bassista ivoriano Matthieu N’guessan, il suo collaboratore storico Mamah Diabaté – che suona l’ngoni, strumento a corde originario del Mali – e infine le voci di accompagnamento allenate alla sua Fondation Passerelle. Per la Fondazione Passerelle, da lei ideata e creata due anni fa a Bamako per sostenere giovani promesse della musica, è stata insignita dall’ordine delle Arti e delle Lettere dal governo Francese e nel 2015 ha fatto parte della giuria del 68° Festival del Cinema di Cannes, presieduta dai fratelli Coen.

Il concerto sarà anticipato alle 19.30 dall’indie funk dei reggiani Blend, vincitori del Lenin Festival contest, e a seguire dal punk revival dei The Maffick.

IL PROGRAMMA DI MARTEDI 6 SETTEMBRE

Piazza Grande

ore 21.00 Presentazione del libro Tutto o niente. La mia storia di e con Marco Tardelli e Sara Tardelli

ore 22.30 Andrea Pucci

Piazzetta delle Idee

ore 19.00 Ambiente a spreco zero: cibo, suolo, energia

intervengono Chiara Braga responsabile nazionale Ambiente PD, Stefano Mazzetti responsabile regionale ambiente PD e Tania Tellini responsabile provinciale ambiente PD

ore 20.45 Italia-Africa. Verso una nuova collaborazione economica

testimonianza di Rokia Traoré artista

intervengono Luca Bosi presidente Boorea

Serena Foracchia assessore Comune di Reggio Emilia

In collaborazione con Boorea

Arena Spettacoli – Madiba

ore 19.30 Blend (vincitore Lenin’s Contest) – The Maffick

ore 22.00 ROKIA TRAORé

Aftershow con Dj Kaizen from Vizi del Pellicano

PiadaBar

Ore 19.30 Truccabimbi e palloncini

Area Dome

ore 19.30 Apericena

ore 21.30 Live con Dj Set

Balera

ore 21.30 Roberta Cappelletti

Balli e Bally

ore 21.00 Danze etniche da tutto il mondo a cura di Balliamo sul mondo

Area Sport Uisp

ore 20.30 Esibizione di Karate coreano tradizionale dell’International Tang Su Do Academy

ore 21.30 Lo sport in de-fibrillazione! La nuova Legge Regionale tra responsabilità e tutela sanitaria

Paolo Calvano relatore legge regionale sullo sport

ore 20.30 Il team di istruttori di Sesto Continente accompagnerà grandi e piccini alla scoperta del mondo della subacquea

Pianeta Bimbi – Parco Marchingegni

ore 19.30 Macchine e giochi meccanici senza età e senza barriere

a cura dell’associazione culturale Pianeta Verde

Western Kinder Zone

ore 19.30 Un vero villaggio western pensato per i più piccoli con pony e cowboy

a cura dell’associazione sportiva dilettantistica Rossano Ranch

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI 7 SETTEMBRE

Piazza Grande

ore 20.30 L’altra metà dell’Italia

Roberto Speranza deputato PD

Francesco Marsico responsabile area nazionale Caritas Italiana

Luca Bonacini segretario Giovani Democratici Reggio Emilia

ore 21.30 Sicurezza e legalità in Italia e in Europa: tra terrorismo e prospettive di una nuova stagione

Marco Minniti sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri

on. Pierluigi Castagnetti

Giammaria Manghi presidente Provincia di Reggio Emilia

Piazzetta delle Idee

Ore 21.00 La città e le periferie

Filippo Bubbico viceministro degli Interni

Stefano Boeri architetto urbanista, docente Politecnico di Milano

Paolo Gandolfi deputato PD

Arena Spettacoli – Madiba

ore 22.00 SALMO

Ingresso 18 €

Apertura cancelli ore 19.30

Biglietti disponibili sul circuito Ticketone e abituali

Aftershow con Temporock

Area Dome

ore 19.30 Apericena

ore 21.30 Live con SWINGIN’TIME

Balera

ore 21.30 Mirko Gramellini

Balli e Bally

ore 21.00 Serata di ballo country con il gruppo Wild Angels

Area Sport Uisp

ore 20.30 Anteprima 2° memorial Oddone Giovanetti. Esibizioni di danza, pattinaggio e ginnastica con Accademia Danza Fitness, Polisportiva il Traghettino e Polisportiva Bibbianese

ore 21.00 SGR ginnastica reggiana: esibizione di ginnastica e ritmica

ore 21.00 Quale futuro per lo sport dilettantistico e la promozione sportiva

Vittorio Bosio presidente nazionale CSI

Marco Galdiolo presidente nazionale US ACLI

Vincenzo Manco presidente nazionale UISP

Federico Montanari consigliere comunale Reggio Emilia

ore 20.30 Il team di istruttori di Sesto Continente accompagnerà grandi e piccini alla scoperta del mondo della subacquea

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *