Aveva un etto di marijuana in macchina: arrestato ragazzo di 18 anni

22/8/2016 – Un ragazzo di 18 anni di Campegine è stato arrestato dai Carabinieri in un parcheggio di Castelnovo Sotto perché trovato in possesso di un etto di marijuana all’interno di una busta e di attrezzi per triturare la droga. L’arresto è avvenuto ieri sera alle 23,10: il giovane, incensurato, è stato notato da una pattuglia dei carabinieri di Castelnovo Sotto all’interno di una Peugeot 207 ferma nel parcheggio di un’azienda. All’arrivo dei militari si è subito abbassato nel tentativo di non farsi vedere, ma lo hanno tradito l’ora, il luogo e il nervosismo.  Così  i Carabinieri, dopo il controllo dei documenti, hanno perquisito l’auto, e non c’è voluto molto tempo per recuperare il sacchetto con la marijuana nascosto sotto il sedile lato passeggero.

carabinieri-620x264

Il ragazzo  è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Secondo i carabinieri i messaggi rilevati nel suo telefono cellulare sarebbero relativi alla compravendita di droga. Questa mattina è  comparso davanti giudice di Reggio Emila che ha convalidato l’arresto,  sottoponendo il giovane alla misura cautelare dell’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria sino al processo fissato il prossimo 8 settembre. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *