Teppisti lanciano sassi dalla Pietra di Bismantova: pericolo per i turisti
L’assessore Borghi: comportamento incivile, aiutateci a scovare i responsabili

10/8/2016 – E ora c’è chi si diverte a lanciare sassi dalla Pietra di Bismantova. Lo rivela l’assessore al turismo di Castelnovo Monti, Chiara Borghi, molto preoccupata per un incredibile episodio segnalato martedì pomeriggio da alcuni frequentatori della montagna dantesca, che sul pianoro alla sommità hanno visto alcuni ragazzi divertirsi a lanciare sassi nel vuoto.
Uno “sport” irresponsabile e  pericolosissimo, nè più nè meno come i teppisti che, anni fa, buttavano i sassi dai cavalcavia autostradali contro le auto in corsa. Ci furono parecchi morti e feriti.

La Pietra di Bismantova, veduta aerea

La Pietra di Bismantova, veduta aerea

Purtroppo non siamo riusciti ad individuare i responsabili, ma si tratta di un comportamento incivile, irresponsabile, molto pericoloso oltre che sanzionabile”, afferma Chiara Borghi. “Lanciare sassi da un’altezza come quella del piano sommitale, verso l’area sottostante che in questo periodo è frequentata da molti  turisti,l è da incoscienti: lungo le pendici della Pietra ci sono moltissimi sentieri escursionistici, aree di sosta e di ristoro, e un sasso anche piccolo che colpisca una persona da quell’altezza può avere conseguenze molto gravi”.

Chiara Borghi

Chiara Borghi

A chi dovesse notare comportamenti simili, Chiara Borghi chiede di chiamare immediatamente i Carabinieri al 112 o la Polizia Municipale di Castelnovo Monti al numero 329 2505365

“Nella speranza che si sia trattato di un episodio i cui protagonisti fossero inconsapevoli di causare un rischio agli altri frequentatori della zona – conclude l’assessore –  rivolgo anche un appello a chi sale sulla rupe ad evitare gesti di questo tipo”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *