Stefano Raspini star del web
Il video di Raspo il Serbo diventa virale : 61mila visualizzazioni in poche ore

20/8/2016 – In poche ore il poeta e satiro-futurista Stefano Raspini è diventato una star nel web. Non con performance anticlericali, ma grazie alla macchietta del tifoso serbo inventata lì per lì in piazza Prampolini. Il video, girato giovedì pomeriggio da Nicola Fangareggi e pubblicato nella pagina facebook di 24Emilia, è diventato virale e in poche ore ha totalizzato ben 61mila visualizzazioni: un record, almeno a Reggio Emilia, per un solo post. “Raspo il serbo“, con una irresistibile mimica facciale, sbeffeggia con ferocia Squinzi che si è preso lo stadio di Reggio, è profetizza una vittoria trionfale della Stella Rossa sul Sassuolo. Come sappiamo, il mondo è girato alla rovescia e i ceramici ha fatto polpette dei serbi.

raspo serbo 1

Stefano Raspini nei panni di Raspo il serbo

Dopo questo successo, Raspini potrebbe mettere su un web-sequel di successo. Per il momento vuole sfruttare l’onda del boom personale candidandosi alla direzione dei teatri di Reggio al posto di Vacis “che non capisce niente”, o in alternativa a assessore alla cultura del Comune, che in effetti non c’è o se c’è (la delega è in capo al sindaco Vecchi) non si vede.

Be Sociable, Share!

7 risposte a Stefano Raspini star del web
Il video di Raspo il Serbo diventa virale : 61mila visualizzazioni in poche ore

  1. venetta Rispondi

    20/08/2016 alle 09:16

    sante parole direttore

  2. aldo Rispondi

    20/08/2016 alle 11:56

    forza raspo!!!!!

  3. Francesco Rispondi

    20/08/2016 alle 19:09

    RASPINI SINDACO SUBITO CAZZO

  4. Ughetta Rispondi

    21/08/2016 alle 14:12

    Il Sassuolo ha vinto 3 a zero.
    Che profeta e profeta quindi…
    Raspo fai il tuo mestiere ed esercita il tuo unico immenso talento; l’attore.
    Con il web oggi potresti ‘rifarti’ e recuperare il tempo perduto..
    Come sindaco o sub-politico involveresti allo stadio larvale, specie in una cittàdinella lardosa come Peggio.
    Ti reincarneresti in cicciolo.
    :))

    • Fausto Poli Rispondi

      06/09/2016 alle 21:31

      Ma non ha avuto quelle visualizzazioni. C’e puzza di bruciato.

      • Pierluigi Rispondi

        06/09/2016 alle 21:33

        Eccome se le ha avute. E’ documentato e documentabile. La smetta di sparacchiare a vanvera.

  5. gennaro Rispondi

    28/06/2017 alle 05:50

    Mito puro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *