Soli Deo Gloria: l’organista Paolo Zappacosta e il coro S. Francesco da Paola nella chiesa di Sabbione

26/8/2016 – Domenica 28 agosto 2016 nuovo appuntamento della rassegna Soli Deo Gloria. Organi, suoni e voci della città.

Alle ore 18, nella chiesa dei santi Sigismondo e Genesio di Sabbione (via Monsignor Torreggiani), si svolge il concerto dell’organista Paolo Zappacosta e del Coro della cappella musicale San Francesco da Paola, diretti da Silvia Perrucchetti. Saranno proposte musiche di Bernardo Pasquini, Girolamo Frescobaldi, John Stanley, Claudio Merulo, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Maurizio Cazzati, Tomas Luis de Victoria.

L’appuntamento è in memoria di Romeo Tarasconi. Ingresso libero e limitato ai posti disponibili.

Paolo Zappacosta

Paolo Zappacosta

Paolo Zappacosta

Ha studiato al conservatorio “Martini” di Bologna con i maestri Bruno (pianoforte) e Bovina (organo e composizione organistica). Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento, studiando con i maestri Klemens Schnoor, Loic Malliè, Matteo Imbruno (organo) e Lucio Golino (direzione di coro).

Da anni svolge attività concertistica sia come solista che in duo con altri strumenti esibendosi in importanti ambiti e Rassegne. È organista titolare della Cappella musicale “Beata Vergine Immacolata” di Bologna. Tra le esperienze all’estero vanno ricordate il Concerto solistico inaugurale della 38° edizione della rassegna Mmusicale “Letnie Koncerty Organowe I Kameralne” nella città polacca di Wladislawowo e l’esibizione all’interno della Festsaal del Municipio di Vienna, insieme alla Schola Cantorum di Bazzano, nell’ambito della Rassegna “Internationales Adventsingen”. È membro del consiglio direttivo dell’Associazione “Amici dell’Organo J. S. Bach” di Modena, che da un ventennio promuove alcune delle più importanti iniziative culturali e didattiche del territorio modenese.

Nel 2015 è stato direttore artistico della rassegna natalizia “Musica in Festa” promossa dal Comune di Castelfranco Emilia. Ha sempre affiancato all’attività concertistica quella di didatta, sia del proprio strumento che della musica in genere. Consapevole che l’educazione alla musica sia fondamentale per la crescita, da anni svolge questo lavoro con impegno e passione.

Coro della Cappella Musicale San Francesco da Paola

Il Coro della Cappella Musicale San Francesco da Paola, con sede nell’omonima chiesa di Reggio Emilia, è attualmente diretto dalla musicologa Silvia Perucchetti. Il Coro venne fondato nel 1995 da don Guglielmo Ferrarini e dall’organista titolare e maestro di cappella Renato Negri, in occasione del restauro e ampliamento del prestigioso organo costruito da Pierpaolo Bigi. Oltre all’organizzazione di stagioni concertistiche alle quali partecipano i nomi più illustri del panorama musicale internazionale (G. Leonhardt, T. Koopman, S. Preston e tanti altri), il Coro della Cappella musicale San Francesco da Paola (nell’attuale formazione dal 2006) vanta esibizioni e collaborazioni di prestigio, fra cui l’organista Sergio Vartolo, il Renè Clemencic Consort (Messe de Notre Dame di Machault), il cornettista Bruce Dickey, il soprano Monica Piccinini ed il gambista Patxi Montero.

Attualmente il Coro si rivolge al repertorio del pieno Rinascimento ed è impegnato in un progetto di studio, trascrizione ed esecuzione concertistica di musiche polifoniche cinquecentesche di autori reggiani. Attivo a Reggio, Parma, Cremona, Mantova, Milano, Brescia e

Modena, collabora abitualmente con Palma Choralis per la realizzazione di concerti contraddistinti dalla ricerca musicologica e dalla riscoperta di musiche inedite.

Silvia Perucchetti

Nata nel 1983, Silvia Perucchetti inizia a studiare pianoforte giovanissima a Parma con Alessandro Nidi, per poi continuare a Reggio Emilia con Lorenzo Fornaciari; per qualche anno ha

inoltre studiato canto barocco sotto la guida di Monica Piccinini.

Nel 2009 si è laureata cum laude in Musicologia all’Università di Pavia (sede di Cremona) con una tesi di specializzazione dedicata ai repertori sacri a tre voci fra tardo ‘500 e primi del ‘600, seguita da Rodobaldo Tibaldi. Ha insegnato Teoria musicale presso l’Istituto Diocesano di Musica sacra di Modena e pianoforte e solfeggio alla Scuola di Musica di Sant’Ilario d’Enza (RE) dal 2005 al 2011; attualmente è bibliotecaria presso la Biblioteca musicale “Gentilucci”

dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Peri” e la biblioteca “Sereni” dell’Istituto “Cervi” di Gattatico. Cura abitualmente la preparazione dei programmi di sala per varie rassegne concertistiche (Soli Deo Gloria e Festival dei Pianisti Italiani di Reggio E., Grandezze &

Meraviglie di Modena, Settimane di musica barocca di Brescia, Giovanni Paisiello Festival di Taranto, Ensemble Il Teatro delle Note di Parma, Barocco Festival Leonardo Leo di Brindisi), e ha al suo attivo pubblicazioni di saggi musicologici, fra cui la redazione della voce enciclopedica Italia. La musica sacra. Il Seicento all’interno dell’Enciclopedia Ortodossa. Dal 2001 al 2005 ha cantato stabilmente nel Coro polifonico di Reggio Emilia, del quale è stata direttore per l’anno 2006; dal 2006 dirige il Coro della Cappella musicale San Francesco da Paola, il Coro Mavarta di Sant’Ilario (RE) e ha diretto in più occasioni il Coro dell’Istituto “Dossetti” di Cavriago.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *