Scandiano: auto del Racing Team dei fratelli Campani distrutta dal fuoco nella notte. Indagano Carabinieri e Procura

 31/8/2016 – Ancora un’automobile in fiamme nella notte.

Questa volta è accaduto a Scandiano in via Don Minzoni, dove intorno alle 2,30 sono intervenuti i vigili del fuoco di Reggio Emilia e i carabinieri della Tenenza per il rogo di una Renaulte Espace intestata all’azienda del pilota Alex Campani, 25 anni. L’auto è andata distrutta.

Non si può escludere l’incendio doloso. I carabinieri hanno avviato le indagini, coordinate dalla Procura reggiana, finalizzate ad accertare con chiarezza i fatti di stanotte.

Della Renault Espace è rimasto uno scheletro annerito. La macchina era intestata alla C&C Racing Team, autofficina e scuderia portate avanti dai fratelli Alex e Maurizio Campani, noti piloti vincitori fra l’altro di ben sette Trofei Abarth.

Secondo Alex Campani, 25 anni, si è trattato di un incendio accidentale. Le fiamme si sarebbero sviluppate all’interno dell’auto, che era seminuova.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *