Roghi di auto, giallo a Reggio Rubato e incendiato suv di imprenditore

15/8/2016 – Nuova ondata di roghi di automobili nel Reggiano. L’ultimo in ordine di tempo in questa “estate dei fuochi” ha colpito un imprenditore del settore alimentare, di 43 anni , che ha subito il furto di un Suv intestato alla moglie, ma usato abitualmente da lui. Il furto è avvenuto a Reggio. Venerdì notte la carcassa del mezzo, una Volkswagen Touareg, è stata ritrovata completamente distrutta dalle fiamme nel modenese, e precisamente a Magreta, una frazione di Formigine.

L’imprenditore sostiene di non aver mai ricevuto minacce o avvisaglie di qualche gesto contro di lui. Non si può escludere che il mezzo sia stato rubato per compire qualche azione delittuosa (forti su commissione, assalti a bancomat, trasporti di mece rubata) e che alla fine sia stato dato alle fiamme per far scomparire ogni traccia, come le impronte digitali, che potesse far risalire ai deliquenti. Gli inquirenti, che indagano per furto e incendio seguito da danneggiamento, non trascurano alcuna pista. Resta il fatto che i roghi di automobili si sono di nuovo moltiplicati in questa estate.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *