Ruba mille euro dalla cassa del fruttivendolo, ma è troppo conosciuto per passarla liscia: preso ladro di 19 anni a Guastalla

17/8/2016 – Prima ha cercato di sfilare il portafoglio a un cliente del negozio, poi è riuscito a infilare la mano nel cassetto della cassa impossessandosi di un migliaio di euro. Ma l’azione non è sfuggita all’occhio elettronico della videosorveglianza, che ha immortalato il ladro durante il furto.  I militari della stazione di Guastalla hanno così individuato l’autore del colpo, che è un ragazzo di 19 anni del paese, ma è già conosciuto alle forze dell’ordine .

In un pomeriggio verso la fine di giugno, il giovane è entrato in un negozio di ortofrutta del paese e, facendo finta di comprare,  ha cercato di sfilare il portafoglio ad un anziano ma, non riuscendoci, ha puntato alla cassa. Approfittando del fatto che la cassiera era impegnata con altri clienti, il giovane ladruncolo è riuscito a infilare le mani nel cassetto del registratore e ha arraffato un migliaio di euro. Durante le operazioni di chiusura la titolare si è accorta e ha subito guardato le immagini della videosorveglianza. I carabinieri, avviate le indagini, hanno dato un nome e un cognome al ladro dal volto “troppo noto”.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *