FestaReggio
di scena Vasco Errani, le uova d’oro di Ivanna Rossi e il punk-hardcore dei celebri Discharge

19/8/2016 – Dal folk revival di Bella Ciao (ieri, serata di apertura) al punk hard-core di questa sera: FestaReggio è così, e anche il Pd, e non ci puoi fare niente.

I “leggendari” Discharge” sono il piatto forte di oggi alla festa del Campovolo: la band inglese, considerata tra i gruppi più rilevanti del genere di sempre e inventrice del genere D-Beat, salirà sul palco dell’Arena spettacoli Madiba alle 21, in occasione dell’Out out Day, mini festival dedicato alla musica hardcore, curato da PHC-Povigliohardcore in collaborazione con Foad Record di Milano e Apocalypse Extreme Agency.Poviglio. Con loro, ci saranno i friulani Warfare e i veneti Easy Trigger: la serata è a ingresso libero.

 

I Discharge

I Discharge

VASCO ERRANI E IVANNA ROSSI
Sempre questa sera è ospite di FestaReggio l’ex presidente della Regione Vasco Errani, costretto a dimettersi per la vicenda Terremerse e oggi in pole position per una poltrona da ministro nel governo Renzi.

Vasco Errani (al centro) col ministro Delrio

Vasco Errani (al centro) col ministro Delrio

Errani discuterà, in piazza Grande, di nuove relazioni industriali e di un nuovo patto sociale insieme al segretario regionale della Cgil Vincenzo Colla e all’imprenditore di sicura fede Pd  Ivan Malavasi, già presidente nazionale della Cna e padre del sindaco di Correggio Ylenia Malavasi.

E sempre alle 21, nella piazzetta della Idee la scrittrice Ivanna Rossi farà concorrenza a Errani con la presentazione del suo ultimo libro Le uova d’oro. Letture sceniche di Lucio Lodesani e Veronica Strazzullo.

La scrittrice Ivanna Rossi

La scrittrice Ivanna Rossi

FESTAREGGIO, IL PROGRAMMA DEL 19 AGOSTO

Piazza Grande

ore 21.00 Nuove relazioni industriali. Per un nuovo patto sociale

Vincenzo Colla segretario regionale CGIL

Vasco Errani già presidente della Giunta regionale dell’Emilia Romagna

Ivan Malavasi imprenditore

Piazzetta delle Idee

ore 21.00 presentazione del libro Le uova d’oro di e con Ivanna Rossi letture sceniche di Veronica Strazzullo e Lucio Lodesani

Arena Spettacoli – Madiba

ore 21.00 OUT OUT DAY

DISCHARGE

in apertura Easy Trigger e altri

a cura di Poviglio Hardcore

Aftershow con Temporock

PiadaBar

ore 22.15 Musica live con Impossibilly

Balera

ore 21.00 Daniele Donadelli

Balli e Bally

ore 21.00 Danze da tutto il mondo e per tutti con Terra di Danza

Area Sport Uisp

ore 21.00 Presentazione Reggiana Calcio 2016/2017

ore 20.30 Il team di istruttori di Sesto Continente accompagnerà grandi e piccini alla scoperta del mondo della subacquea

Pianeta Bimbi – Parco Marchingegni

ore 19.30 Macchine e giochi meccanici senza età e senza barriere

a cura dell’associazione culturale Pianeta Verde

Western Kinder Zone

ore 19.30 Un vero villaggio western pensato per i più piccoli con pony e cowboy

a cura dell’associazione sportiva dilettantistica Rossano Ranch

I DISCHARGE

Nell’anno che celebra i 40 anni dalla nascita del punk, i Discharge, capitanati dai due fratelli gemelli, ‘Bones’ e ‘Tezz’ Roberts, tornano ancora più arrabbiati di prima per presentare l’ultimo disco, End Of Days, uscito da poco per  Nuclear Blast dopo otto anni di silenzio. Il sound è quello degli esordi, potente e veloce, e ricorda l’immediatezza scarna e diretta degli albori, arricchito da ritmi D-Beat, di fatto la firma della band. Musica essenziale come i loro testi, molto incisivi e legati alle classiche problematiche sociali e all’attualità vissuta del gruppo, riletta in chiave anti-sistema. A farla da padrone sono come al solito la chitarra pesante e distorta, e il cantato anti-melodico e urlato, che fin dagli esordi li fecero diventare famosi nella scena speed metal. Il disco, che vede alla voce Jeff “JJ” Janiak – entrato a far parte della band nel 2014 – ha un approccio viscerale, con sonorità a metà tra Motorhead, primi Metallica e Slayer, senza tralasciare qualche rapida incursione nell’hardcore di scuola newyorkese e nell’Anarco Punk.

Nati nel 1977, i Discharge raggiungono il successo nel 1982 con la pubblicazione di ‘Hear Nothing See Nothing Say Nothing’, disco che li fa entrare nelle classifiche del Regno Unito. Nel corso degli anni la formazione originale ha subito diversi cambi, che hanno portato la band a virare verso sonorità più metal. Nel 2002 il gruppo torna alla formazione originale e pubblica l’album omonimo. L’uscita del disco precede di poco un nuovo cambio di formazione con l’arrivo di Anthony “Rat” Martin, storico cantante dei Varukers, sostituito poi nel 2014 da Jeff “JJ” Janiak (ex Broken Bones).

A Reggio Emilia il gruppo arriva con una nuova formazione che non si può definire storica in senso stretto ma ci va molto vicino: Tony Roberts alla chitarra,il ritorno dell’ex batterista Terry Roberts alla seconda chitarra,Roy Wainright al basso, Dave Bridge Wood alla batteria e infine Jeff Janiak alla voce.

IL PROGRAMMA DI SABATO 20 AGOSTO

Piazza Grande

ore 21.30 MinaMia. Tributo a Mia Martini e Mina

Sabrina Paglia voce

Ovidio Bigi tastiera e arrangiamenti

Giovanni Cavazzoli contrabbasso

Massimo De Matteis batteria

Tiziano Bellelli chitarra

Piazzetta delle Idee

ore 18.00 Presentazione del libro Persone e natura nell’Appennino Tosco-Emiliano di e con Alessandra Curotti

con Fausto Giovanelli presidente Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

Mauro Bigi Sindaco di Vezzano

Carlo Possa CAI Reggio Emilia

ore 21.00 Presentazione del libro Anatomia di un populista. La vera storia di Matteo Salvini di e con Matteo Pucciarelli

intervengono Fulvio Cammarano Università di Bologna

Massimo Gazza sindaco di Boretto

Michele Sorice Università Luiss

Arena Spettacoli – Madiba

ore 22.30 PLANET FUNK dj set

in apertura Sofia Brunetta

Aftershow con Temporock

PiadaBar

ore 22.30 Musica Live con A – Band

Balera

ore 21.00 Andrea band

Balli e Bally

ore 21.00 Fuego latino sotto le stelle con la scuola Fuego Latino del M° Miguel Franco da Santo Domingo

serata di balli caraibici (salsa, merengue, bachata, dembow e reggaeton)

animazione (balli di gruppo) e spettacoli

Area Sport Uisp

ore 20.30 Freedom Through The Movement. Esibizione di Parkour a cura di Urban Freedom A.S.D.

ore 20.30 Il team di istruttori di Sesto Continente accompagnerà grandi e piccini alla scoperta del mondo della subacquea

Pianeta Bimbi – Parco Marchingegni

ore 19.30 Macchine e giochi meccanici senza età e senza barriere

a cura dell’associazione culturale Pianeta Verde

Western Kinder Zone

ore 19.30 Un vero villaggio western pensato per i più piccoli con pony e cowboy

a cura dell’associazione sportiva dilettantistica Rossano Ranch

Be Sociable, Share!

2 risposte a FestaReggio
di scena Vasco Errani, le uova d’oro di Ivanna Rossi e il punk-hardcore dei celebri Discharge

  1. giuseppe Rispondi

    20/08/2016 alle 09:28

    Brava Ivanna! Finalmente un’intellettuale di spessore. Quante figure di valore aveva il PSI se avesse saputo puntare su queste, anzichè sui porta borse tipici della classe politica.

  2. Fausto Poli Rispondi

    20/08/2016 alle 09:36

    Vasco e Graziano, per favore, SPARITE !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *